Torna su

 

 

 

Come sfruttare i social media per far crescere il proprio business

20 gennaio 2021
di lettura

Dal punto di vista di un’impresa i social media sono il più grande bacino di informazioni a disposizione. Rappresentano un enorme database in cui sono salvati tantissimi dati su tutti gli utenti iscritti, compresi i tuoi potenziali clienti e quelli già acquisiti.

Ogni giorno i tuoi clienti utilizzano i social media per seguire pagine a cui sono interessati, condividere idee e, aspetto ancora più importante, familiarizzare con i brand. 

Oggi la maggior parte delle interazioni tra le imprese e i consumatori avviene sulle piattaforme di condivisione. 

In questo modo, le persone forniscono ai brand uno smisurato quantitativo di informazioni, i quali le devono saper sfruttare per attrarre sempre più clienti e aumentare le vendite. In poche parole, i social media sono la più grande risorsa per far crescere il tuo business. 

Grazie allo studio approfondito di tutte le informazioni presenti su di essi, oggi le imprese si stanno orientando sempre più verso il cosiddetto social selling, ossia l’arte di utilizzare i social per acquisire informazioni sui clienti, creare legami e, infine, vendere. 
Scopriamo come mai i social media sono i tuoi più grandi alleati e come puoi sfruttarli al meglio. 

Il più grande bacino di dati esistente

Le informazioni sugli account, gli stati pubblicati, i post condivisi, ogni azione che gli utenti compiono sui social media produce una serie di informazioni. 
Cosa ne deduci da questo? Che i social media sono un vero caos. 
Esistono sicuramente informazioni utili ai tuoi obiettivi professionali ma diciamocelo, la maggior parte è solamente rumore. 
Ecco perché devi praticare l’ascolto dei social.
Cosa significa? Estrapolare le informazioni di cui hai davvero bisogno lasciando perdere quelle superflue. Per farlo è importante sapere che i dati utili appartengono a categorie ben precise che ora vedremo.

Informazioni demografiche

I dati demografici che puoi estrapolare da Facebook sono tra i più importanti per la tua impresa. Nel momento in cui inizi un’attività sui social media attraverso una pagina aziendale hai accesso a tutta una serie di strumenti pensati appositamente per le aziende. 
Attraverso questi strumenti puoi ricavare tantissime informazioni sugli utenti che interagiscono con i tuoi post e con le tue campagne pubblicitarie. Puoi scoprire il genere, l’età, la località e la lingua parlata, tutte informazioni chiave per delineare il tuo cliente ideale. 

Interessi e passioni

I social media sono famosi non solo per le informazioni demografiche che forniscono sugli utenti – qualsiasi database potrebbe farlo – ma anche per i dati sui loro interessi e passioni. È proprio questo genere di informazione a fare la differenza. 
Studiare gli interessi degli utenti che interagiscono con le tue pagine ti permette di delineare ancora più a fondo il tuo cliente ideale per poi perfezionare sempre di più la comunicazione e indurlo a una conversione. 

Comportamento

Gli strumenti di analisi dei social media pensati per le aziende ti permettono di conoscere ogni mossa che gli utenti hanno compiuto sulle tue pagine, e non solo. Puoi sapere quali sono i post che sono piaciuti di più, quali invece quelli più commentati o condivisi. 

Inoltre, attraverso il Pixel di Facebook, uno strumento creato appositamente per monitorare il traffico su determinate pagine del tuo sito web, puoi uscire dai social media e scoprire tante altre informazioni utili relative al tuo sito. 
Grazie alle informazioni raccolte dal Pixel potrai creare un nuovo pubblico più specifico a cui rivolgere particolari annunci pubblicitari, aumentando le possibilità di conversione e di crescita del tuo business. 

Strategie per far crescere la tua impresa 

A seguito del periodo pandemico, l’utilizzo dei social media ha subito un’impennata senza precedenti. Gli utenti vedono queste piattaforme non più solamente come uno svago, ma come uno strumento per conoscere i brand ed effettuare acquisti in un momento storico in cui lo shopping fisico sta diventando sempre più complesso. 

Non mi stancherò mai di dirlo, i social media sono l’alleato perfetto per le imprese e come imprenditore non dovresti assolutamente sottovalutare il potere del social selling. 

Vediamo alcune strategie che ti aiuteranno a far crescere il tuo business con le informazioni contenute nei social media e gli strumenti per le aziende. 

1. Attrai nuovi clienti

I social media, grazie al bagaglio di informazioni che mettono a disposizione, ti permettono di definire i tuoi clienti ideali. Ma non solo, studiando il loro comportamento sulle diverse piattaforme puoi anche comprendere le loro esigenze e ampliare i tuoi sforzi verso un pubblico che forse non avevi ancora considerato. 

Pensaci, più cose sai sui tuoi clienti, più puoi agire per intercettare utenti con le stesse caratteristiche ed estendere il tuo marchio a un bacino d’utenza più ampio. 
Attraverso questo metodo di lavoro potrai impostare delle campagne pubblicitarie sempre più mirate per attrarre persone interessate ai tuoi prodotti o servizi. 

2. Fidelizza i clienti già acquisiti

I social media servono solo per acquisire nuovi clienti? Assolutamente no. Questa fetta di pubblico è importantissima per la tua attività, ma ogni bravo imprenditore sa che a portare la maggior parte dei guadagni sono sempre i clienti già acquisiti. 

Attraverso i social puoi fare anche questo, rimanere in contatto con i tuoi clienti più fedeli

Se gli annunci a pagamento sono lo strumento adatto ad attrarre nuove persone, con la pubblicazione quotidiana e continuativa di post sulle tue pagine puoi mantenere vivo l’interesse di chi ti conosce già per non cadere nel dimenticatoio. 

3. Spingi il tuo sito web

Oggi le vendite si stanno spostando sempre più dal mondo offline al mondo online, e i social media anche in questo caso corrono in tuo aiuto. 

Condividi blog post che spostino l’attenzione degli utenti dalle piattaforme di condivisione direttamente sul tuo sito web o e-commerce. Oppure condividi direttamente le schede prodotto, stando attento a essere sempre originale per non sembrare ridondante. 

Un sito web ben ottimizzato è già in grado di inviare un flusso costante di utenti dai motori di ricerca, ma se vuoi spingere un prodotto o servizio in particolare i social media ti possono aiutare a ottenere un’impennata delle visualizzazioni. 

4. Sii aperto al cambiamento

Molte imprese hanno dovuto modificare le proprie abitudini di lavoro e di vendita a seguito del periodo pandemico. Alcune praticavano regolarmente il social selling in precedenza, ma tante altre no. 
Il periodo storico che stiamo vivendo ha insegnato a ogni imprenditore che per far prosperare la propria attività è necessario adattarsi al corso degli eventi, avere una mente aperta, studiare le nuove tecnologie per applicarle nel momento del bisogno. 
Se ti ostini a restare ancorato a un metodo di lavoro tradizionale è molto probabile che verrai superato da competitor molto più giovani, ma più orientati al cambiamento. 

Conclusione

Saper studiare e sfruttare le informazioni presenti sui social media è fondamentale se vuoi applicare il social selling, attrarre sempre nuovi clienti orientati alla conversione e far crescere così tutto il tuo business. 

Esistono tanti strumenti che ti permettono di estrapolare informazioni dai social, ma ti consiglio di partire sempre dai tool di analisi forniti dalle piattaforme stesse.

Il monitoraggio degli utenti sui social media avviene in automatico ogni volta che pubblichi un post o lanci una campagna pubblicitaria a pagamento. Non dovrai fare altro che studiare le informazioni dopo averle raccolte. Fidati di me, una volta acquisito il giusto metodo di lavoro scoprirai che non potrai più farne a meno. 
 

Vuoi ricevere maggiori informazioni o consigli per la tua azienda?

Scopri il servizio gratuito DigIT Expert per aziende della provincia di Genova, Milano, Monza Brianza, Lodi, Modena, Pordenone-Udine e Ravenna.

Iscriviti a DigIT expert e fissa un appuntamento gratuito per confrontarti con un nostro esperto.