Torna su

 

 

 

 

Ambito: Social Media

Facebook Insight: dati e statistiche della pagina social

6 febbraio 2019
di lettura

Le statistiche di Facebook Insight raccontano le abitudini, gli interessi e i gusti dei follower che seguono la pagina social di un brand allo scopo di creare una comunicazione sempre più personalizzata e fidelizzante, cucita come un vestito su misura sulle varie categorie di consumatori.

Insight è la funzione di Facebook che fornisce i dati sul numero di persone raggiunte dai post, sulle condivisioni e sul loro gradimento. È disponibile per le pagine aziendali con più di 30 follower.

La funzione Insight si trova nel menu principale delle pagine aziendali e riassume, con una serie di grafici e di tabelle, quante persone hanno visualizzato un post, il numero di condivisioni, di commenti e di interazioni ottenute o le caratteristiche demografiche degli utenti.

In base a queste informazioni, si può capire quali tipi di post hanno più successo, oppure quante volte al giorno o alla settimana e in quale orario conviene pubblicarli perché vengano visualizzati dal maggior numero di persone. Informazioni preziose, utili a far crescere il pubblico sui social, ma anche a capire se le iniziative messe in atto ricevono il giusto riconoscimento.

Come funziona Facebook Insight

Se si cambia passo nella comunicazione, inserendo più video, pubblicando stories, organizzando eventi, coinvolgendo i fan in giochi o sondaggi, i follower apprezzano lo sforzo premiandolo con condivisioni, commenti e like, oppure li ignorano? E quale di tutti questi tentativi viene apprezzato di più? Insight risponde proprio a queste domande.

Dopo aver creato la propria pagina aziendale, la funzione di Facebook Insight diventerà visibile al raggiungimento dei primi 30 follower. È un obiettivo abbastanza semplice da conseguire. Di solito basta comunicare ai propri amici l’attivazione della pagina aziendale, chiedendogli di cliccare sul pulsante “Mi piace”.

L’accesso ai dati Insights è gratuito per i gestori e gli amministratori della pagina Facebook, oppure  a pagamento se si utilizzano dei software di gestione dei social, che offrono anche la possibilità di vedere gli Insight dei competitor. Per vedere i dati Insight è sufficiente cliccare sul pulsante visualizzato in cima alla pagina aziendale.

Verrà mostrata per prima cosa una panoramica sintetica dei dati più rilevanti per un periodo di tempo predefinito; di default vengono visualizzati i dati degli ultimi 7 giorni, ma si può modificare l’impostazione iniziale da un menu a tendina. Nella Panoramica compaiono otto riquadri che contengono dei grafici intuitivi con i dati sia del traffico organico che quelli del traffico a pagamento, confrontabili con i dati del periodo precedente.

Dal menu alla propria sinistra, si può aprire la sezione “Promozioni” dove si possono creare le inserzioni, stabilendo un budget di spesa giornaliero e targettizzando il pubblico in base all’età, alla geolocalizzazione, al genere e agli interessi, in modo da far vedere gli annunci a un pubblico che sia più interessato possibile ai contenuti che vengono proposti. Si possono creare annunci per aumentare i follower della pagina, oppure per promuovere un’offerta, un evento o un servizio sul proprio sito web.

Scrollando la pagina verso il basso, dopo la sezione “I tuoi 5 post più recenti” alla voce “Pagine da tenere sotto controllo” si possono analizzare alcuni dati delle pagine dei competitor che il sistema suggerisce o che si possono aggiungere a mano.

Sempre dal menu a sinistra, si possono ottenere approfondimenti per quanto riguarda i “Mi piace” ricevuti, i “Follower”, le reazioni ai vostri post (Copertura), le “Visualizzazioni della Pagina” e le “Azioni sulla pagina” che gli utenti hanno messo in atto.

Se si clicca sul pulsante “Persone” viene mostrata una panoramica con le informazioni sui follower, aggregati per età, genere, area geografica. Se invece si clicca la sezione “Post” verrà visualizzato un grafico che mostra in quale orario per ciascun giorno della settimana i post hanno più possibilità di essere visti, seguito da una sezione dedicata alle statistiche sulle interazioni ottenute dai singoli post.

Insight offre inoltre i dati relativi ai “Video” pubblicati (quanti minuti sono stati visti del video?), agli “Eventi” promossi (quante delle persone raggiunte hanno confermato la partecipazione all’evento? quanti hanno acquistato un biglietto per l’evento?), e infine ai prodotti inseriti nella vetrina Facebook del Negozio, se avete attivato la funzione per vendere online dalla pagina social.

Da quando Facebook ha aggiunto la funzione per pubblicare le “Stories” si possono ottenere anche dati statistici per questa metrica.

Nella pagina della Panoramica, cliccando su “Esporta dati” si possono infine scaricare i report di alcune tipologie di dati (dati della pagina, dati dei post, dati dei video) in formato .xls o .csv, per un intervallo temporale a scelta, allo scopo di archiviarli e poterli lavorare in un formato modificabile in base alle proprie esigenze.