Torna su

 

 

 

Il double 11 e non solo: come le feste commerciali cinesi possono essere la scelta vincente per le aziende del Made in Italy

30 ottobre 2020
di lettura

Dopo le performance record della Moon Festival (Mid-Autumn Festival) e del National Day in Cina, ci sono due shopping festival davvero molto importanti, andiamo a scoprire perché quest’anno lo saranno ancora di più!

Lasciate da poco alle spalle la Festa della Luna e la Golden Week, gli ultimi mesi dell’anno rappresentano le più grosse opportunità di crescita per i business che puntano al mercato cinese (Q3 2020 +4,9% PIL), parleremo nello specifico del double11 e del double12...

Ma cosa sono esattamente?

Iniziamo con il Double11, noto anche come 11.11 o Single’s day, una festa che è simile al Black Friday in Occidente, ma che è diventata la ricorrenza commerciale più importante al mondo. Ogni anno questa festività infrange il record stabilito da quella precedente. Solo l’anno scorso ha generato un GMV (Gross Merch Value) di oltre 268 mld RMB (oltre 38,4 miliardi di USD) soltanto su TMall, l’eCommerce di Alibaba.

I brand occidentali hanno dato un contributo fondamentale al successo di questa festività commerciale e molti altri hanno trovato l’occasione per espandere la propria presenza nel mercato asiatico. Un esempio: alcuni brand hanno registrato nelle prime ore del 11.11 risultati di vendita superiori al miliardo di dollari.

L’anno scorso più di 200 mila brand hanno partecipato al 11.11 e un milione di prodotti sono stati lanciati proprio per il double 11 2019, e più di 500 milioni di utenti hanno potuto approfittare delle migliaia di sconti e offerte. Importante è stata anche la fase di presale che ha premiato nel mondo del beauty molti brand occidentali.

Il double 11 2020 sarà ancora di più in livestreaming

Ma perché quest’anno è necessario investire ancora di più in queste feste commerciali? Il turismo outbound ha subito una forte frenata, di conseguenza anche lo shopping tourism, ma il pubblico cinese vuole poter acquistare prodotti occidentali e quindi le migliori vetrine non sono quelle dei retail fisici, ma di quelli virtuali. La stessa Alibaba prevede quest’anno più di 400 brand internazionali e più di 300 celebrità che promuoveranno prodotti in live streaming. Inoltre altri colossi dell’high tech cinese come Bytedance e Baidu lanceranno anche i loro gala per promuovere le vendite durante il double 11 in partnership con alcuni broadcaster.

Per portare la ricchezza legata agli shop offline il salestreaming, il live streaming direttamente dal negozio, si sono affermati come una delle migliori soluzioni. In questo periodo non potendo accedere ai negozi fisici al di fuori della Cina, molti utenti vogliono vedere un prodotto e ricevere consigli su di esso. Cosa non può mancare: un cellulare, una lista di prodotti da vendere, uno show room o location dedicata, un host o un influencer per presentare nuove collezioni, capsule collections o special sales  per coinvolgere migliaia di persone; durante gli shopping festival gli utenti vogliono scoprire nuovi prodotti ed approfittare di offerte esclusive!

I vantaggi sono chiari: experience, engagement, conversion.

Experience: durante la diretta gli utenti potranno essere virtualmente in negozio, anzi è il negozio che arriva nella propria casa, offrendo un’esperienza che la semplice vetrina virtuale non può restituire.

Engagement: durante la diretta gli utenti possono parlare con l’host e ricevere consigli in diretta, questo aumenta anche la memorabilità dell’esperienza d’acquisto e fornisce maggiori informazioni per procedere all’acquisto.

Conversion: forse per i merchants il terzo è il punto di forza più significativo. Gli utenti possono approfittare dei flash sales oppure acquistare collezioni esclusive direttamente dalla live streaming.

Un altro trend che si sta affermando è quello del lancio di collezioni esclusive per il mercato cinese, come già accade per QiXi. Quest’anno una delle notizie che farà parlare è il lancio da parte di Dior di una capsule collection in edizione limitata annunciata sul canale ufficiale di WeChat. Questa iniziativa è molto importante per il mondo del luxury, perché trasforma una ricorrenza semplicemente legata ai saldi diventa l’occasione per vendere anche prodotti di alto valore, rendendo questa ricorrenza commerciale ancora più importante.

Double 12

Questa ricorrenza è stata lanciata nel 2011, se da una parte è chiamata la festa delle coppie, dall’altra il motivo per cui è nata è molto semplice. Molti venditori avevano bisogno di una seconda ricorrenza per poter vendere i prodotti invenduti durante il Double 11, tuttavia questa ricorrenza sta acquisendo una sua importanza.

Inoltre molti considerano questa festa l’inizio della stagione dello shopping legato al Capodanno Cinese..

Questa festa è molto importante quando si parla di O2O, non solo eCommerce. Alipay con molte offerte mirate e grossi sconti ha attratto tantissimi utenti nei negozi sia offline che online, tanto che il 12.12 è considerato il secondo giorno dell’anno in cui si ordinano prodotti online.

Per i business questa è una seconda opportunità, non solo per svuotare i magazzini, ma anche per spingere le vendite sulle proprie attività offline e per spingere le proprie vendite online per brand più piccoli.

Se volete conoscere ancora meglio tutte le festività cinesi e scoprire come possono diventare una grande opportunità di business, abbiamo preparato un report gratuito per voi da scaricare qui.

Vuoi ricevere maggiori informazioni o consigli per la tua azienda?

Scopri il servizio gratuito DigIT Expert per aziende della provincia di Caserta, Genova, Milano, Monza Brianza, Lodi, Modena, Pordenone-Udine e Ravenna.

Iscriviti a DigIT expert e fissa un appuntamento gratuito per confrontarti con un nostro esperto.