Torna su

 

 

 

 

Il lessico del Digital Marketing

20 aprile 2020
di lettura

Per avvicinarsi al mondo delle vendite online è necessario comprendere anche il linguaggio del marketing digitale. Di seguito trovate le definizioni di alcuni dei termini più usati che può capitare di incontrare e di cui è bene conoscere il significato.

ADVERTISING 

L’insieme delle attività finalizzate alla promozione pubblicitaria di aziende, marchi, prodotti e servizi (sigla AD).


ADWORDS 
Parole chiave a pagamento associate a un annuncio sponsorizzato, che viene visualizzato dal motore di ricerca quando l’utente compie proprio quella ricerca. Gli annunci comunemente appaiono in alto o sul lato destro della pagina e figureranno in testa gli annunci collegati alle parole chiave a cui l’inserzionista ha associato l’offerta più alta.


AFFILIATION MARKETING 
Processo di condivisione degli utili che consente ai merchant di migliorare le proprie vendite, comprando spazi pubblicitari da altri siti in cambio di un costo a click o di una percentuale sulle vendite.


BACKLINK 
Ogni collegamento ipertestuale da una pagina web verso il proprio sito o blog, che contribuisce ad aumentarne la visibilità, meglio se proveniente da siti di buona qualità.


BANNER 
Inserzione pubblicitaria, di solito a forma di rettangolo lungo e stretto in colore diverso dal sottofondo, che contiene un testo, un'immagine o un'animazione, usato per attirare l’attenzione degli utenti su una comunicazione importante o su un messaggio pubblicitario, cliccando il quale è possibile ricevere maggiori informazioni, raggiungere altre pagine o entrare nel sito dell’inserzionista generando traffico e contatti commerciali.


BOUNCE RATE O FREQUENZA DI RIMBALZO
Indice che misura la percentuale di utenti che esce dal sito dopo aver visitato una sola pagina, senza navigare nel sito; serve a valutare l’efficacia della landing page e dei contenuti di un sito web.


BRAND AWARENESS 
Grado di riconoscibilità di una marca, ossia la capacità dei consumatori di riconoscere un marchio e di associarlo ai suoi prodotti o servizi; si ottiene sul Web mediante estese campagne di banner o sponsorizzazioni che ripropongono il logo dell’azienda o di un suo prodotto per fissarlo nella mente del visitatore.


CLICK THROUGH RATE 
La percentuale di click ricevuti da un link (naturale o sponsorizzato) rispetto al numero complessivo di volte che quel link viene visualizzato (sigla CTR).


CONVERSION RATE 
Rapporto percentuale tra il numero di visite o visitatori e il numero di azioni da questi compiute (ad es. l’acquisto, la sottoscrizione di una newsletter, la compilazione di un form).


COST PER CLICK 
Costo che un inserzionista pubblicitario paga all’editore per l’acquisto di un click (sigla CPC).


COST PER IMPRESSION 
Costo che un inserzionista pubblicitario paga all’editore per la singola impression di un banner o di un annuncio pubblicitario (sigla CPI).


CRM 
Customer Relationship Management, gestione delle relazioni con i clienti; sistema informativo integrato che raccoglie i dati degli utenti registrati e li utilizza per pianificare le strategie di marketing, la fidelizzazione e l’acquisizione di nuovi clienti.


DIRECT MARKETING 
Attività di marketing con cui aziende, organizzazioni, enti ecc. comunicano direttamente ai singoli clienti effettivi o potenziali, con strumenti tracciabili come sms, newsletter, telemarketing, app mobile ecc. in modo da capire quali siano i metodi di comunicazione che danno i migliori risultati.


E-MAIL MARKETING 
Invio tramite e-mail di comunicazioni pubblicitarie e informative ai propri clienti o a utenti interessati a ricevere tali comunicazioni, che hanno fornito volontariamente i propri dati e che potrebbero diventare clienti a loro volta.


KEYWORD
Parola o combinazione di parole con cui l’utente effettua una ricerca su Internet per trovare le informazioni di cui ha bisogno; il motore di ricerca in risposta a tale richiesta estrae un elenco di pagine web o documenti che le contengono in modo più o meno predominante nel testo.


KPI 
Key Performance Indicator; Indicatore Principale di Risultato; ciascuno dei parametri da analizzare e monitorare per stabilire l’efficacia delle azioni di web marketing e delle attività digitali in generale. Alcuni dei KPI sono: il tasso di conversione, le visite totali al sito, il costo per visita, il costo per ordine, il tempo trascorso dal visitatore sul sito, la frequenza di rimbalzo, il tasso di apertura delle newsletter, la percentuale di resi.


IMPRESSION 
Visualizzazione di un banner, di un link pubblicitario o di una pagina web da parte di un navigatore.


LANDING PAGE 
Pagina da cui si entra in un sito, che non sempre corrisponde alla home page, ma potrebbe essere anche una pagina interna o una scheda prodotto.


LEAD 
Ciascun contatto che si è dimostrato interessato a un prodotto o a un servizio di un’azienda o di un sito, lasciando i propri dati per essere ricontattato, come la propria e-mail, telefono, account social ecc. 


PAY PER CLICK 
Qualsiasi attività di marketing online in cui un’inserzionista pubblicitario paga per ogni click effettuato sugli annunci che pubblica online (sigla PPC).


PAY PER IMPRESSION 
Attività di marketing online in cui il gestore di un sito web paga per ogni visualizzazione generata da un determinato annuncio (di solito ogni 1000 visualizzazioni) (sigla PPI).


RETARGETING 
Forma di pubblicità online basata sui cookies, che ripropone agli utenti, durante la navigazione in Internet, annunci relativi a un prodotto a cui si sono mostrati interessati in precedenza, per indurli ad acquistarlo. 


REVENUE SHARING 
Modello di business secondo cui il fornitore di un servizio guadagna in percentuale sulla base dei ricavi generati dalla sua attività.


SOCIAL MEDIA MARKETING 
Disciplina volta alla promozione di un brand sui social media con azioni volte a stimolare l’interesse e la condivisione da parte degli utenti, come la creazione di contenuti o la diffusione di video o immagini.


TARGET 
Particolare segmento di pubblico a cui è rivolto un messaggio pubblicitario o fascia dei potenziali acquirenti di un certo prodotto.


TASSO DI ABBANDONO 
La quantità di utenti che abbandonano una pagina o un sito web o la quantità di utenti che mette prodotti nel carrello e non completa l’ordine, diviso per il numero totale di visite al sito web.


USER EXPERIENCE 
Ciò che un utente prova navigando su un sito, utilizzando un servizio o un prodotto, che include le percezioni sensoriali, il senso di accoglienza e sicurezza di un sito, il giudizio sull’utilità e la semplicità di utilizzo di un servizio, la qualità e il valore di un prodotto ecc.