Torna su

 

 

 

L’evoluzione del digitale e i nuovi trend

17 marzo 2021
di lettura

Nell’ultimo anno, le tecnologie connesse sono diventate una componente sempre più importante della nostra vita quotidiana. È quanto emerge dal Global Digital Report 2021, curato da Hootsuite e We Are Social, che ha evidenziato come nel 2020 sia notevolmente aumentato il numero di nuovi utenti connessi, come diretta conseguenza delle restrizioni dovute alla pandemia da Covid-19. 

Crescite significative hanno riguardato soprattutto l’adozione e l’utilizzo delle piattaforme social, dell’eCommerce, dello streaming e del gaming. È cambiato il modo in cui le persone cercano informazioni sui brand e i prodotti da acquistare, così come si è evoluta la demografia dell’audience online, con un crescente numero di utenti di età compresa tra i 55 e i 65 anni che ora costituiscono una componente assai attiva del mondo digitale.

Proseguendo il trend iniziato lo scorso anno, nel 2021 continuerà ad incrementarsi il numero di consumatori che utilizzeranno i canali digitali per scoprire e acquistare nuovi prodotti. In questo contesto per i brand sarà più difficile che mai riuscire a battere la concorrenza e a fare la differenza sarà l’abilità dell’azienda di presentarsi nel modo giusto al proprio target di riferimento. Più di un quarto dei consumatori, infatti, acquista un marchio perché si riconosce nei valori dell'azienda.

I principali trend digitali per il 2021 

Muoversi con la domanda

L’utente dovrà essere sempre di più al centro delle strategie digitali delle aziende. All'inizio della pandemia, sono stati molti i brand che hanno tratto vantaggio dall’analisi delle conversazioni in tempo reale sui social media per orientare la propria offerta in base alle mutevoli esigenze dei clienti. Questa capacità di adattarsi rapidamente ai bisogni del target di riferimento rimarrà un vantaggio competitivo anche nel 2021, soprattutto in considerazione del fatto che l'opinione pubblica cambia molto rapidamente.

Media sintetici

Si stanno sempre di più diffondendo i contenuti creati in modo artificiale o tramite manipolazione, come ad esempio i video deepfake o gli influencer virtuali, entità fittizie generate al computer, ma con caratteristiche e personalità realistiche. Il loro rapido sviluppo ha radicalmente cambiato il modo in cui gli utenti fruiscono dei contenuti online e ha portato ad una loro maggiore accettazione, tanto che nel corso del 2021 saranno molti i brand che utilizzeranno le tecnologie multimediali sintetiche per creare esperienze digitali sempre più immersive

Stili di vita virtuali

Le persone trascorrono una grande quantità di tempo all’interno di spazi virtuali, come i social media o Zoom e cresce sempre di più anche la popolazione del gaming, con giochi virtuali come Animal Crossing che continuano ad allagare la loro base di utenti. Uno degli effetti principali di questa tendenza è l’aumento del numero di brand che creano prodotti virtuali acquistabili all’interno di queste piattaforme. Prodotti quali abbigliamento o articoli di bellezza sono infatti sempre più ricercati dagli utenti che investono nella personalizzazione dei propri alter ego digitali. 

Fonte: Global Digital Report 2021 – Hootsuite, We Are Social

Vuoi ricevere maggiori informazioni o consigli per la tua azienda?

Scopri il servizio gratuito DigIT Expert per aziende della provincia di Genova, Milano, Monza Brianza, Lodi, Modena, Pordenone-Udine e Ravenna.

Iscriviti a DigIT expert e fissa un appuntamento gratuito per confrontarti con un nostro esperto.

Vuoi analizzare le potenzialità online della tua azienda e migliorarle per vendere all'estero?

Scopri DigIT Test. Rispondi a una serie di domande che ci serviranno per inquadrare il tuo profilo e per fornirti informazioni utili a migliorare la tua presenza online.

Il servizio è gratuito e riservato alle aziende delle province di Bergamo, Caserta, Catanzaro, Cosenza, Genova, Milano Monza Brianza Lodi, Modena, Pisa, Perugia, Pordenone - Udine, Ravenna, Salerno. Inizia il tuo percorso