Torna su

 

 

 

L’uso dei social media in Canada - Prima parte

10 novembre 2021
di lettura

La popolazione online del Canada è aumentata costantemente negli ultimi due decenni. Secondo quanto rilevato da We Are Social, DataReportal e Hootsuite a gennaio 2021, il 91% della popolazione canadese utilizza internet per informarsi, comunicare e socializzare.

Infatti, il Canada conta 35,63 milioni di utenti Internet in totale, di cui 30,75 milioni risultano attivi anche su mobile. Dei 32 milioni di utenti attivi sui social media, oltre il 95% accede ai propri account tramite telefono cellulare. Il tasso di penetrazione medio globale dei social media è del 53,6%, mentre nell’intero Nord America è del 74%. Nello specifico, il Canada si classifica al 7° posto con una penetrazione di utilizzo dei social media dell’84,9 %. 

Le principali piattaforme di social media in Canada

I social media sono diventati uno degli strumenti online più popolari tra gli utenti Internet canadesi. Secondo i dati di Statista, si prevede che gli attuali 32 milioni di utenti di social network in Canada del 2021 diventeranno oltre 38 milioni nel 2026, con un costante incremento di circa 2 milioni di utenti l’anno. Rispetto al tasso di penetrazione delle piattaforme social, è previsto un aumento di circa il 3% l’anno fino a toccare quasi il 96,5% degli utenti internet del Paese nel 2026. Questo rapido aumento dell'utilizzo dei social media è guidato dalla crescente adozione di dispositivi mobili e dalla sempre crescente selezione di piattaforme digitali che i canadesi possono utilizzare per caricare foto, inviare messaggi diretti o semplicemente intrattenersi. 

A tal proposito, sulla base delle visite effettuate, StatCounter ha rilevato che il leader di mercato è Facebook, il quale registra quasi il 60% di tutte le visite ai siti di social media in Canada. Pinterest si classifica al secondo posto con il 17,88%, mentre Twitter conta poco più del 13% di tutte le visite ai siti di social media canadesi su desktop e dispositivi mobili. 

Fig. 1 I principali siti web di social media in Canada a luglio 2021, sulla base della percentuale di visite. Fonte: Social media usage in Canada, Statista.

 

Secondo un sondaggio condotto a marzo 2021 da The Strategic Counsel e CIRA (Canadian Internet Registration Authority), Facebook si conferma come il social network più popolare tra gli utenti internet del Paese con una copertura di utilizzo pari al 70%, seguito da Facebook Messenger con il 62% degli intervistati che dichiara di aver sempre utilizzato il servizio. YouTube si afferma al 55%, mentre WhatsApp e Instagram vengono utilizzati da circa il 40% della popolazione digitale. Rispettivamente con 10 e 15 punti percentuali in meno si attestano LinkedIn e Twitter. 

Scendendo nel dettaglio territoriale, Facebook si conferma come la piattaforma più utilizzata in tutte le province canadesi, con gli utenti online della Nuova Scozia che toccano quasi l’80% di copertura. Per quanto riguarda Facebook Messenger il picco viene raggiunto nella provincia di Terranova e Labrador (73%), dove si registra la prevalenza di utilizzo anche di Twitter (37%), Pinterest (29%) e Telegram (6%). YouTube, invece, è maggiormente utilizzato nel Nuovo Brunswick, provincia in cui viene eguagliato il massimo tasso di copertura di Pinterest. L’Ontario rappresenta la prima provincia per indice di utilizzo di WhatsApp (53%) e LinkedIn (37%), mentre il territorio di Saskatchewan è il primo per la diffusione di Snapchat (26%). Nell’Isola del Principe Edoardo si registra il primato di TikTok (16%), mentre WeChat tocca il 12% nella Columbia Britannica. Infine, è il Quebec la provincia in cui viene maggiormente usato Viber (5%).

La demografia degli utenti nel Paese

Secondo uno studio condotto da GlobalWebIndex, We Are Social, Hootsuite e DataReportal nel gennaio 2021, i canadesi trascorrono in media un'ora e 46 minuti al giorno utilizzando i social media e più di sei ore al giorno utilizzando Internet in generale, su qualsiasi dispositivo. Anche il consumo di TV è elevato, superando le tre ore, mentre il tempo dedicato allo streaming musicale, all’ascolto della radio e alla lettura delle notizie è di poco più di un’ora per ciascuna attività. Infine, i canadesi dedicano meno di un’ora al giorno alle attività di gioco e alla fruizione di podcast. 

Inoltre, dai dati emerge che il pubblico è a maggioranza femminile con uno scarto tra l’1,5 e il 2% rispetto al genere maschile in tutti i gruppi di età. Rispetto alla fascia d’età più rilevante, ossia quella tra i 25 e i 34 anni, le donne rappresentano infatti il 13% degli utenti dei social media in Canada, rispetto al 12,7% degli uomini. Per il gruppo di giovani e giovanissimi, le ragazze sono l'8,8% del totale, mentre i ragazzi sono il 7,5%. Il 18% della platea è rappresentato da donne adulte tra i 45 e i 64 anni, mentre gli uomini toccano il 6% in meno rispetto alle donne di questa fascia d’età. 

Fig. 2 Distribuzione degli utenti di social media in Canada a partire da luglio 2021, per gruppi di età e genere. Fonte: Social media usage in Canada, Statista.

 

Il colosso Facebook in Canada: dati attuali e previsioni 

Secondo i dati riportati da Statista, nel 2021 il numero di utenti di Facebook in Canada ammonta a 27,35 milioni e si prevede che crescerà fino a 36,2 milioni entro il 2026. Si tratta quindi di una previsione di crescita annua di circa 2 milioni di utenti, pari a quasi 10 milioni in soli cinque anni. L'attuale diffusione dell'utilizzo di Facebook nel Paese è di circa il 72% della popolazione e si prevede che il tasso aumenterà di circa il 4% per ogni anno, fino a toccare il 91,34% nel 2026.

Inoltre, dai dati rilevati da NapoleonCat emerge che il 68,5% della popolazione accede mensilmente ai social network tramite qualsiasi dispositivo. L'accesso da mobile ai social media è sempre più popolare, con siti web e app social che generano una quantità significativa di traffico. Le app social più scaricate in Canada includono WhatsApp, Facebook Messenger, Facebook e Pinterest, evidenziando ancora una volta il dominio di Facebook nel mercato dei social media canadese, con i 25-34enni che costituiscono il più grande gruppo di utenti (26,1%). Sulla base di 28.780.000 utenti di questa piattaforma, il secondo gruppo è quello delle persone di età compresa tra i 35 e i 44 anni, le quali rappresentano oltre il 19%, mentre il 16% è costituito dai giovani tra i 18 e i 24 anni. Gli adulti tra i 45 e 64 anni sono quasi il 26% del totale, mentre gli over 65 toccano quasi l’11%. Infine, solo il 2,4% degli utenti ha un'età compresa tra i 13 e i 17 anni. Per quanto riguarda la ripartizione rispetto al genere, il pubblico di Facebook in Canada è in maggioranza femminile, rappresentando il 55,2% del totale. Infine, in merito agli utenti di Facebook Messenger, la platea è molto simile a quella di Facebook.

Le percentuali sono pressoché simili e l’ordine delle fasce di età corrisponde. Rispetto ai dati rilevati per Facebook, tutti gruppi over 35 rappresentano circa il 2% in più della platea di Facebook Messenger. Di contro, le tre fasce under 34 perdono circa il 3% di rappresentanza. 

Fonte: Social media usage in Canada, Statista

Vuoi ricevere maggiori informazioni o consigli per la tua azienda?

Scopri il servizio gratuito DigIT Expert per aziende della provincia di Genova, Milano, Monza Brianza, Lodi, Modena, Udine e Ravenna.

Iscriviti a DigIT expert, fissa un appuntamento gratuito per confrontarti con un nostro esperto o poni un quesito scritto.

Vuoi analizzare le potenzialità online della tua azienda e migliorarle per vendere all'estero?

Scopri DigIT Test. Rispondi a una serie di domande che ci serviranno per inquadrare il tuo profilo e per fornirti informazioni utili a migliorare la tua presenza online.

Il servizio è gratuito e riservato alle aziende emiliano-romagnolelombarde, umbre e delle province di Caserta, Catanzaro, Cosenza, Genova, Pisa, Udine, Salerno. Inizia il tuo percorso