Torna su

 

 

 

L’uso dei social media in Cina – Seconda parte

30 novembre 2021
di lettura

La Cina rappresenta il più grande mercato di social media al mondo, con quasi 1 miliardo di utenti attivi nel 2021. I social media sono ormai diventati parte integrante della vita quotidiana nel paese e rappresentano molto di più che una semplice forma di intrattenimento e svago. Di seguito una panoramica delle piattaforme di social media più popolari nel Paese. 

WeChat

Rilasciata per la prima volta nel 2011, WeChat è un'app di messaggistica mobile sviluppata dalla società cinese Tencent. Nel mercato cinese WeChat è stato commercializzato come Weixin, ma nel 2012 è stato rinominato WeChat per essere adattato ad un pubblico internazionale. Nel 2018, WeChat e Weixin hanno superato il miliardo di utenti, un aumento significativo rispetto all'anno precedente. 

Oggi WeChat è uno dei principali social network mondiali, al sesto posto per numero di utenti attivi. Questa piattaforma ha molte delle popolari funzionalità delle app di messaggistica, inclusi i Moments, ossia bacheche o blog personali in cui ogni utente può condividere contenuti con la propria cerchia di contatti, mettere like ai post degli amici e commentarli. La maggior parte degli utenti di WeChat accede a WeChat Moments ogni volta che apre l'app. Messaggi vocali e di testo, messaggi di gruppo, pagamenti e giochi sono altri esempi di attività WeChat. L'app include anche una funzione in base alla quale gli utenti possono seguire gli account. In media, la maggior parte degli utenti segue tra i 10 e i 20 account WeChat. Come versione mobile aggiornata del QQ nativo per desktop, WeChat include una moltitudine di nuove funzionalità che sono più utili agli utenti come la funzione di pagamento mobile con codice QR. Come riferito dalla società proprietaria, il numero di account attivi WeChat è in costante aumento. Nel secondo trimestre del 2021, la piattaforma ha registrato oltre 1,25 miliardi di utenti attivi mensili. 

Fig. 1 Numero di utenti mensili attivi su WeChat dal secondo trimestre del 2011 al secondo trimestre del 2021 (in milioni). Fonte: Social media usage in China, Statista.


Tencent QQ

Nell'industria tecnologica cinese in rapida evoluzione, solo coloro che rispondono prontamente ai cambiamenti del mercato sopravvivono alle prove del tempo. QQ di Tencent, lanciato nel 1999, cinque anni prima di Facebook, è un'app di successo che è riuscita ad attirare circa 595 milioni di utenti mensili attivi da dispositivi smart alla fine del 2020, più degli utenti di Twitter. Sebbene il numero di utenti attivi mensili sia sceso a 655 milioni alla fine del 2020, ovvero circa 350 milioni in meno rispetto al fratello WeChat, QQ rappresenta il secondo servizio di messaggistica istantanea più popolare. Una caratteristica utile di QQ è la funzione di integrazione, in cui i clienti possono integrare altri servizi e piattaforme come social network, e-mail e altri siti Web di intrattenimento con un solo ID utente. Con queste caratteristiche, prima di WeChat, QQ è diventato il miglior servizio di messaggistica istantanea in Cina, sorpassando ICQ e MSN messenger. Tencent ha anche riscontrato un aumento del tempo trascorso su QQ dopo l'introduzione di Kandian, il feed di notizie di intrattenimento basato su algoritmi all'interno di QQ. Il numero di utenti mensili è passato da 576,1 milioni nel 2014 a 594,9 milioni nel 2020, registrando un picco di poco meno di 700 milioni nel 2018.

Fig. 2 Numero di utenti mensili attivi di dispositivi smart su Tencent QQ dal 2014 al 2020 (in milioni). Fonte: Social media usage in China, Statista.


Sina Weibo

Sina Weibo, il sito di microblogging più popolare della Cina, ha totalizzato quasi 328 milioni di utenti attivi mensili da app a partire da maggio 2021, come rilevato da iiMedia Research. Dopo che Twitter è stato bandito nel paese, la società Internet cinese Sina ha lanciato Weibo nel 2009. Altri giganti tecnologici nazionali come Tencent, NetEase e Sohu hanno sviluppato le proprie piattaforme di blog in seguito. Tuttavia, nessuno di loro ha potuto competere con l'affermata Sina Weibo, e sono stati chiusi uno dopo l'altro. Secondo i dati forniti da China Internet Watch e Weibo, a partire dal secondo trimestre del 2021, gli utenti attivi mensili di questo sito ammontano a circa 566 milioni, ossia 43 milioni in più rispetto al corrispondente trimestre dell'anno precedente. Gli utenti di Sina Weibo possono anche caricare immagini, gif e video con i loro post.

Fig. 3 Numero di utenti mensili attivi su Sina Weibo dal primo trimestre del 2018 al secondo trimestre del 2021 (in milioni). Fonte: Social media usage in China, Statista.


Badu Tieba

Baidu Tieba, la comunità online più popolare della Cina, ha accumulato quasi 43 milioni di utenti attivi mensili da app a partire da maggio 2021. Simile a Reddit, il forum di discussione della comunità è basato su parole chiave e combina gli elementi dei social media, delle notizie e delle bacheche. Ha perso molta trazione negli ultimi anni a causa dell'ascesa dei suoi rivali locali come Zhihu. Secondo i dati di Statista, nel 2021 la base di utenti di Baidu Tieba in Cina ammonta a circa 434,58 milioni di utenti, mentre nel 2025 dovrebbe raggiungere i 436,88 milioni. 

Fonte: Social media usage in China, Statista.

Vuoi ricevere maggiori informazioni o consigli per la tua azienda?

Scopri il servizio gratuito DigIT Expert per aziende della provincia di Genova, Milano, Monza Brianza, Lodi, Modena, Udine e Ravenna.

Iscriviti a DigIT expert, fissa un appuntamento gratuito per confrontarti con un nostro esperto o poni un quesito scritto.

Vuoi analizzare le potenzialità online della tua azienda e migliorarle per vendere all'estero?

Scopri DigIT Test. Rispondi a una serie di domande che ci serviranno per inquadrare il tuo profilo e per fornirti informazioni utili a migliorare la tua presenza online.

Il servizio è gratuito e riservato alle aziende emiliano-romagnolelombarde, umbre e delle province di Caserta, Catanzaro, Cosenza, Genova, Pisa, Udine, Salerno. Inizia il tuo percorso