Torna su

 

 

 

Social media marketing for dummies

23 novembre 2020
di lettura

Il Social media marketing (SMM) è un insieme di strategie pensate su misura per le piattaforme social, attraverso le quali le aziende e i brand mirano a: promuovere prodotti o servizi, raggiungere nuovi clienti o coinvolgere i clienti attuali, costruire e diffondere la propria immagine e i propri valori.

Cos’è e come funziona

    Le aziende, per redigere un piano di social media marketing consapevole, dovrebbero in primo luogo formulare una sintesi di tutti gli obiettivi (realistici) che vogliono raggiungere e delle azioni che intendono intraprendere. 
    Questo piano di base dovrebbe includere anche una verifica preliminare dello stato attuale della presenza on line, nonché prevedere una raccolta di tutti gli accessi e delle persone ad essi collegati. 
    Ma andiamo per Fasi. 

    Fase 1. Definire gli obiettivi da raggiungere sui social 

    Il primo passo di ogni piano di social media marketing è stabilire gli obiettivi che si desidera raggiungere. Gli obiettivi definiti devono essere in linea con la strategia di marketing generale, per fare in modo che l’azienda sui social sia sempre orientata alle stesse finalità. 
    Il modo più efficace per avviare un piano di social media marketing è fissare almeno 3 obiettivi
    Le caratteristiche principali di ogni obiettivo (traduzione dell’acronimo anglosassone S.M.A.R.T.): 

    1. specifico, 
    2. misurabile, 
    3. raggiungibile, 
    4. rilevante,
    5. e con un limite di tempo definito.

    Fase 2. Individuare il pubblico in target

    Occorre definire il proprio pubblico in target, affinché la comunicazione risulti rilevante ai fini dell’attività commerciale. La pluriennale esperienza di settore, coadiuvata dall’utilizzo di strumenti di misurazione on line, permetteranno di isolare il cliente tipo. Una volta definita l’audience, è necessario individuare su quali piattaforme social sia possibile raggiungerla.

    Fase 3. creare una content strategy

    I contenuti sono importantissimi per perseguire gli obiettivi di marketing stabiliti. Affinché la strategia di comunicazione sui diversi social media sia efficace bisogna pianificare la gestione di questi contenuti. Attraverso il piano editoriale bisogna pianificare i contenuti e le immagini da pubblicare mentre con il calendario editoriale si possono programmare le date e gli orari di pubblicazione dei post. 

    Fase 4. Scegliere la piattaforma di social media marketing 

    Una strategia di social media marketing deve tener conto anche del mercato in cui l’impresa opera. Bisogna quindi conoscere le diverse piattaforme e le differenze che le contraddistinguono, individuando quelle che possono supportare gli obiettivi aziendali. 

    Generalizzando molto ci sentiamo di dividere il mondo social come segue. 

    • Linkedin: B2B e Professionisti
    • Facebook: preferibimente B2C
    • Instagram: preferibimente B2C
    • Twitter: grandi brand o assistenza
    • TikTok: aziende che abbiamo come pubblico target le nuove generazioni. 

    Social media marketing: i vantaggi

    • Possibilità di migliorare il rapporto con i clienti fidelizzati, rimanendo al centro dei loro pensieri e coinvolgendoli anche fuori dai soliti processi aziendali. 
    • Possibilità di intercettare un maggior numero di prospects in quanto, utilizzando più piattaforme social contemporaneamente, sarà più facile colpire l’interesse.
    • Possibilità di migliorare il proprio personal branding, essere attivi sui social aiuterà a migliorare la propria reputazione personale e, di conseguenza, quella del brand.
    • Possibilità di sfruttare l’attività di social media marketing per aumentare il traffico sul proprio sito web.
    • Possibilità di intrattenere ed aumentare i clienti presenti e futuri.
    • Possibilità di affermarsi come esperto o leader nel proprio settore, condividendo contenuti sempre più aggiornati. 

    Conclusioni 

    Nel creare un piano di marketing sui social media, la cosa più importante è sapere che si tratta di un’attività di comunicazione seria con esiti chiaramente commerciali, oltre che espressivi. 
    Quindi è un’attività che deve essere presa sul serio, gestita da persone competenti che, possibilmente, oltre ad una facilità di utilizzo di questi mezzi, abbiano anche una buona conoscenza dell’azienda, abbiano interiorizzato le sue ambizioni e siano capaci in modo brillante di trasformarle in contenuti capaci di coinvolgere nuovi prospect. 
    NB: tutte le piattaforme possono essere utilizzate con opzioni multilingua. Ai fini dell’export, questa funzione, è ovviamente preziosa e deve essere sempre implementata.  

    Vuoi ricevere maggiori informazioni o consigli per la tua azienda?

    Scopri il servizio gratuito DigIT Expert per aziende della provincia di Genova, Milano, Monza Brianza, Lodi, Modena, Pordenone-Udine e Ravenna.

    Iscriviti a DigIT expert e fissa un appuntamento gratuito per confrontarti con un nostro esperto.

    Vuoi analizzare le potenzialità online della tua azienda e migliorarle per vendere all'estero?

    Scopri DigIT Test. Rispondi a una serie di domande che ci serviranno per inquadrare il tuo profilo e per fornirti informazioni utili a migliorare la tua presenza online.

    Il servizio è gratuito e riservato alle aziende delle province di Bergamo, Caserta, Catanzaro, Cosenza, Genova, Milano Monza Brianza Lodi, Modena, Pisa, Perugia, Pordenone - Udine, Ravenna, Salerno. Inizia il tuo percorso