Torna su

 

 

 

User Personas: come crearle

8 gennaio 2021
di lettura

Una Persona, nel design e nel marketing incentrati sull’utente, è semplicemente una rappresentazione fittizia (ma realistica) di un utente in target.Potremmo dire che la Persona è l’avatar di un utente ideale. In linea di massima si dovrebbe realizzare una Persona per ogni gruppo di utenti ai quali il prodotto è rivolto.

Il concetto di Persona nacque nel 1983 grazie ad Alan Cooper, un ingegnere che decise di progettare software partendo dalle interviste di utenti reali. Qualche anno dopo, nel ‘95, integrò le Personas all’interno di una presentazione per spiegare con più chiarezza le scelte progettuali ai clienti e così scoprì l’efficacia delle Personas.

A cosa servono le Personas?

Le Personas si usano per:

  • Empatizzare con gli utenti e vedere il progetto con i loro occhi.
  • Dare priorità alle funzionalità di un prodotto o di un servizio sulla base dei bisogni e delle aspettative degli utenti.
  • Essere certi che tutto il team sia allineato e ognuno abbia presente di progettare per le Personas create.
  • Migliorare la comunicazione in fase di presentazione al cliente.

Esistono innumerevoli tipologie di Personas che presentano sfaccettature minime a seconda dell’ambito di applicazione.

Le marketing Personas, per esempio, sono quelle utilizzate per definire i consumatori di un prodotto o di un servizio.

Nonostante le differenze che intercorrono tra le diverse tipologie e i diversi settori lo scopo delle User Personas rimane sempre lo stesso: sono rappresentazioni di utenti ideali con focus sulle caratteristiche più utili, secondo i realizzatori, per la progettazione di un prodotto o servizio.

L’unica differenza che vale la pena segnalare è quella tra le Personas e le Proto-Personas. Queste ultime rappresentano la versione low-cost delle Personas vere e proprie.

Le Proto-Personas si costruiscono sulla base dell’esperienza personale dei creatori nonché delle loro ipotesi.

Viceversa le Personas propriamente dette, sono costruite a partire da una user research, ovvero una ricerca effettuata su persone reali con l’obiettivo di ottenere risultati attendibili per creare i profili delle Personas.

Come creare Personas efficaci

La prima cosa da fare quando si decide di realizzare delle Personas è distinguere i gruppi di target. Indipendentemente dalla natura del prodotto, infatti, questo non sarà mai rivolto a tutti ma avrà una o più audience primarie, delle audience secondarie, e così via.

Dopo aver effettuato la user research si dovrebbero possedere tutte le informazioni necessarie per individuare i gruppi più rilevanti. Di ognuno di essi sarà poi possibile creare un rappresentante fittizio, un personaggio che dovrà incarnare i valori dell’intero gruppo.

Gli elementi principali di una Personas sono:

  • Nome e foto: per essere più verosimili possibile è fondamentale che le Personas abbiamo un nome realistico e una foto che permetta di inquadrare meglio il soggetto.
  • Breve biografia: un breve paragrafo che contiene la descrizione del customer journey dell’utente con un accenno alle passioni e cosa preferisce del prodotto.
  • Il gruppo di appartenenza: ovvero il gruppo di segmento target al quale appartiene.
  • Dati demografici: età, sesso, etnia, stato civile, professione, città.
  • Bisogni e obiettivi: elencare i bisogni degli utenti e i loro obiettivi finali.
  • Frustrazioni: descrivere le preoccupazioni, i problemi e gli ostacoli in cui la Persona può incorrere.
  • Abitudini: inserire informazioni sul comportamento della Persona, soprattutto in relazione al prodotto che si sta progettando o al mercato di riferimento.
  • Citazione: inserire una citazione che rappresenti la Persona che è stata creata per fornire maggiore credibilità.

Di seguito un esempio sviluppato on line sul sito Xstensio 


Lo schema di cui sopra raffigura la rappresentazione di una Persona.

Questo modello esemplificativo incarna molto chiaramente i punti essenziali da utilizzare per la definizione completa e corretta di una Persona. Naturalmente a seconda delle necessità di business è possibile e doveroso aggiungere o eliminare elementi e informazioni.

Come accennato sopra, nel caso non fosse possibile effettuare una user research, è lecito e opportuno inventare i dati affidandosi alle esperienze di vita personali dando vita alle Proto-Personas.

Ovviamente non hanno la stessa efficacia delle Personas vere e proprie, ma rappresentano un ottimo punto di inizio se realizzate con criterio.

Vuoi ricevere maggiori informazioni o consigli per la tua azienda?

Scopri il servizio gratuito DigIT Expert per aziende della provincia di Genova, Milano, Monza Brianza, Lodi, Modena, Udine e Ravenna.

Iscriviti a DigIT expert, fissa un appuntamento gratuito per confrontarti con un nostro esperto o poni un quesito scritto.

Vuoi analizzare le potenzialità online della tua azienda e migliorarle per vendere all'estero?

Scopri DigIT Test. Rispondi a una serie di domande che ci serviranno per inquadrare il tuo profilo e per fornirti informazioni utili a migliorare la tua presenza online.

Il servizio è gratuito e riservato alle aziende emiliano-romagnolelombarde, umbre e delle province di Caserta, Catanzaro, Cosenza, Genova, Pisa, Udine, Salerno. Inizia il tuo percorso