Torna su

 

 

 

Il business coaching a vantaggio della tua azienda

18 dicembre 2020
di lettura

Gestire un’impresa è un lavoro solitario e ricco di insidie. Diventa difficile riuscire a raggiungere velocemente i propri obiettivi professionali se non si ha al proprio fianco una persona che ci sproni, ci aiuti ad avere una visione più chiara della nostra attività e ci sappia consigliare per dare sempre il meglio di noi stessi. 

Ecco perché è nato il business coaching

Imprenditori e liberi professionisti hanno bisogno di essere sempre focalizzati sui propri obiettivi, di scardinare la procrastinazione, di allenare abitudini sane e di sapere come affrontare i problemi quando si presentano. Lo so, non è facile fare tutto questo mentre si svolgono le mansioni quotidiane di gestione di un’impresa. 

Il business coach diventa quindi il migliore alleato dei professionisti, quella figura che non è né un consulente né un terapista, ma che svolge un ruolo molto più importante: ti aiuta a portare l’azienda dal punto in cui si trova ora a quello che hai sempre sognato

Anche tu vuoi sfruttare questa arma segreta per migliorare le tue prestazioni come professionista e far raggiungere alla tua impresa il successo? Allora continua nella lettura, scopri chi è il business coach e cosa può fare per te.

Qual è il ruolo dei coach aziendali?

Il business coach è una persona che ha raggiunto i propri obiettivi e che sulla base della sua esperienza è riuscita a creare un metodo attraverso il quale replicare questi risultati positivi. 

Dato che questo professionista ha già vissuto un percorso simile al tuo, sa indicarti quali sono gli step che hanno funzionato e che puoi applicare anche tu per riuscire a raggiungere il successo. È vero che ogni ambito di applicazione è diverso, ma il metodo è universale. 

Un coach di questo tipo aiuta l’imprenditore o il libero professionista a capire quale o quali obiettivi aziendali vuole raggiungere con la sua attività, dopodiché lo aiuta a settare delle priorità per evitare che si senta sommerso e desista, e infine lo segue passo dopo passo per accertarsi che non tralasci nemmeno un punto dell’intero percorso.

È come un allenatore di calcio che ogni settimana fornisce delle tips e dei consigli ai suoi allievi per migliorare. Volta dopo volta ne valuta i progressi, corregge gli errori e dispensa consigli per migliorare sempre di più.

Il business coach fa tutto questo ma all’interno di una realtà aziendale.

I vantaggi del business coaching

Un imprenditore, in quanto tale, pensa di essere perfettamente in grado di gestire la propria persona e il proprio business, nonché di sapere sempre quale direzione prendere per il benessere degli affari. Nonostante un imprenditore abbia sicuramente vissuto tante situazioni diverse nel corso della sua carriera, questo non significa che un punto di vista esterno sia negativo. 

Gestire al meglio un’impresa non significa solamente affinare le proprie capacità di imprenditore o di professionista, ma anche riuscire a fronteggiare gli inconvenienti e saper gestire un gruppo di lavoro numeroso. 

Il coaching porta molti benefici alla tua attività perché ti fornisce delle competenze che ti consentono di lavorare meglio e di rendere più produttiva tutta la squadra. Scopriamo quindi gli innumerevoli vantaggi che derivano dal business coaching.

Il business coach ti accompagna al successo

Nel momento in cui tu apprendi nuove skills e un metodo di lavoro efficace, è chiaro che tutta la tua impresa ne beneficerà

Prima di tutto impari ad agire per priorità. Molti imprenditori si fanno sommergere dall’elevato numero di situazioni che richiedono gestione quotidiana in un’azienda. Lavorare in base alle priorità è un metodo efficace per “essere sempre sul pezzo”.

Secondariamente, il business coach elimina un altro gigantesco nemico dei professionisti, ossia la procrastinazione. Appoggiarsi ad una persona che settimanalmente valuta i tuoi progressi è il primo passo per essere più produttivo e smettere di rimandare. 

Infine, ti aiuta a comunicare meglio con il tuo team, mettendo in condizione ogni membro di esprimersi e di dare il massimo per il raggiungimento di un obiettivo comune.

Con il business coaching emergono le tue potenzialità

Ogni imprenditore, per arrivare al grado in cui si trova, ha sviluppato determinate capacità e abilità. Questo non significa, tuttavia, che non possano esserci altre qualità latenti in grado di fare la differenza tra il successo e l’insuccesso.

In primis, il business coach ti insegna ad essere più creativo. La mentalità è fatta per fissarsi. Se non cerchi un altro punto di vista con cui confrontarti potresti compiere ciclicamente gli stessi errori o intraprendere le stesse strade. Il business coach invece ti aiuta ad ampliare il tuo modo di pensare.

Altro grande beneficio del business coaching è il fatto che aumenta la tua autostima. Un percorso di questo tipo ti aiuta ad identificare i tuoi punti di forza e a migliorare le tue capacità, così da avere più fiducia in te stesso e nei tuoi progetti.

Infine, il coaching ti sprona a imparare dai fallimenti. Molti professionisti, soprattutto alle prime armi, si scoraggiano facilmente quando falliscono, pensando di non valere nulla. Si tratta di un retaggio della società che ci vuole sempre più competitivi e robotici quando, invece, l’essere umano è fallibile. 

Il business coach ha il compito di farti capire che il fallimento non è una caduta ma un momento altamente istruttivo per correggere gli errori del passato ed evitare di commetterli in futuro. 

Il business coach è il tuo allenatore

Ogni team è composto da individui con idee, background e personalità diverse. Esattamente come fa un qualsiasi altro allenatore, il business coach non aiuta solamente l’imprenditore ma tutta la squadra

La difficoltà del ruolo imprenditoriale è proprio quello di riuscire a far lavorare i membri in sinergia, permettendogli di esprimere tutto il loro potenziale, per la realizzazione di un comune obiettivo. Il business coach ti fornisce un metodo per rapportarti e far lavorare insieme personalità complesse.

Infine, questa figura ti aiuta a guidare in modo strategico

L’imprenditore non può fare tutto da solo ed è per questo che esistono soci, collaboratori e dipendenti. Il business coach ti aiuta a individuare i compiti che solo tu puoi svolgere da quelli che puoi delegare.   

In conclusione

Il business coaching fornisce tutta una serie di competenze essenziali per riuscire a organizzare il lavoro, coordinare la squadra e raggiungere il successo più velocemente. Inoltre, ti aiuta ad impostare una visione d’insieme per la tua impresa e ad abbracciare un costante cambiamento che è il segreto della crescita aziendale. 

Un professionista di questo tipo ha il compito di mostrarti il giusto metodo da seguire per crescere come persona e come professionista sulla base delle tue qualità e dei tuoi obiettivi. 

Sul web troverai tantissime offerte di business coach, ma ricorda che scegliere il giusto professionista è essenziale. Se decidi di intraprendere questo percorso devi chiederti:

  • Quali risultati vuoi ottenere
  • Vuoi che il business coach sia un imprenditore e professionista come te
  • Quale investimento sei disposto a fare

Affrontare il percorso di coaching con un esperto che ha vissuto esperienze simili alle tue è un punto a favore per rendere il percorso ancora più personalizzato ed efficace. Inizia il nuovo anno con una svolta per la tua impresa. 

Vuoi ricevere maggiori informazioni o consigli per la tua azienda?

Scopri il servizio gratuito DigIT Expert per aziende della provincia di Genova, Milano, Monza Brianza, Lodi, Modena, Udine e Ravenna.

Iscriviti a DigIT expert, fissa un appuntamento gratuito per confrontarti con un nostro esperto o poni un quesito scritto.

Vuoi analizzare le potenzialità online della tua azienda e migliorarle per vendere all'estero?

Scopri DigIT Test. Rispondi a una serie di domande che ci serviranno per inquadrare il tuo profilo e per fornirti informazioni utili a migliorare la tua presenza online.

Il servizio è gratuito e riservato alle aziende emiliano-romagnolelombarde, umbre e delle province di Caserta, Catanzaro, Cosenza, Genova, Pisa, Udine, Salerno. Inizia il tuo percorso