Torna su

 

 

 

L'innovazione digitale non va in lockdown: i risultati 2020 delle start up hi-tech

9 dicembre 2020
di lettura

Il 2020 è stato un anno complesso sotto molteplici aspetti: sanitario, sociale ma anche economico. Se la speranza per quest’anno era quella di raggiungere o addirittura superare finalmente la soglia di 1 miliardo di euro di investimenti equity in startup hi-tech italiane, lo shock e la relativa crisi legata al COVID-19 hanno costretto l’ecosistema a fare i conti con una realtà ben diversa: una realtà dove la parola chiave non fosse necessariamente “crescita”, bensì “tenuta”.

L’infografica presenta i risultati relativi a: quantificazione di investimenti in startup-hi tech italiane nel 2020 da attori formali, informali e internazionali; benchmark internazionale per gli investimenti domestici formali; come le startup hi-tech hanno reagito alla crisi determinata dal COVID-19.

Fonte: Osservatori.net Digital Innovation Politecnico di Milano

Vuoi ricevere maggiori informazioni o consigli per la tua azienda?

Scopri il servizio gratuito DigIT Expert per aziende della provincia di Cosenza, Genova, Milano, Monza Brianza, Lodi, Modena, Pordenone-Udine e Ravenna.

Iscriviti a DigIT expert e fissa un appuntamento gratuito per confrontarti con un nostro esperto.