Torna su

 

 

 

QR-code

s.m.inv. Codice bidimensionale generato da un programma adatto, costituito da un riquadro composto da simboli bianchi e neri che memorizzano dati personali (ad esempio, indirizzo e-mail, URL di un sito, informazioni di contatto ecc.) e viene letto tramite cellulari o smartphone [ingl., sigla di Quick Response Code «codice a risposta veloce »].