Torna su

 

 

 

U

Consulta il primo dizionario completo sui termini digitali

sigla ingl. Universal Mobile Telecommunications System, Sistema Mobile Universale di Telecomunicazione; standard per la telefonia mobile intercontinentale a banda larga di terza generazione che permette una navigazione online particolarmente veloce.

Visualizza

s.m.inv. Nella videoscrittura, trattino orizzontale al di sotto della riga di testo, utilizzato nelle URL dei siti o negli indirizzi e-mail per separare le parole [ingl., da (to) underscore «sottolineare»].

Visualizza

s.m.inv. Sistema operativo per calcolatori elettronici.

Visualizza

loc.s.m.inv. Tecnica di vendita volta a convincere l’acquirente ad acquistare, oltre al prodotto che aveva in animo di comprare, anche altri prodotti di valore superiore [ingl., comp. di up «su» e selling, der. di (to) sell «vendere»].

Visualizza

s.m.inv. → upgrade [ingl., propr. «aggiornamento»].

Visualizza

s.m.inv. Passaggio di un software o di un sistema operativo a una versione più aggiornata Sin update, upgrading Contr downgrade [ingl., propr. «aggiornamento»].

Visualizza

s.m.inv. Trasferimento di dati e documenti da un sistema informatico o da un elaboratore a un altro, di solito più potente, tramite una rete o un modem Sin uploading [ingl., propr. «caricamento»].

Visualizza

s.m.inv. → upload [ingl., propr. «caricamento»].

Visualizza

sigla ingl. Uniform Resource Locator, Localizzatore di Risorse Uniformi; indirizzo univoco su internet di un sito, di una pagina, di un documento ecc.

Visualizza

s.f.inv. Grado di facilità di utilizzo di un sito, che dipende dalla navigazione (il più possibile logica e intuitiva), dalla semplicità nell’ottenere le informazioni cercate o nell’eseguire le operazioni desiderate [ingl., propr. «utilizzo»].

Visualizza

sigla ingl. Universal Serial Bus, Bus Seriale Universale; linea di collegamento che connette una periferica a un elaboratore.

Visualizza

loc.s.f.inv. Ciò che un utente prova navigando su un sito, utilizzando un servizio o un prodotto, che include le percezioni sensoriali, il senso di accoglienza e sicurezza di un sito, il giudizio sull’utilità e la semplicità di utilizzo di un servizio, la qualità e il valore di un prodotto ecc. (sigla UX) [ingl., propr. «esperienza d’uso»].

Visualizza

loc.s.m.inv. → username.

Visualizza

agg.inv. Di programma o di modalità di navigazione facile e intuitivo Sin friendly [ingl., propr. «facile da usare»].

Visualizza

s.m.inv. Codice identificativo costituito da una sequenza di caratteri (talvolta si usa il proprio nome, un nome inventato, o il proprio indirizzo di posta elettronica) che identifica in modo univoco l’utente di un sito internet; associato alla password, consente di effettuare l’accesso a un sistema informatico Sin nome utente, user id (accorc. user) [ingl. «nome dell’utente»].

Visualizza

s.f.inv. Programma che appartiene al software di base di un elaboratore e compie operazioni di uso frequente [ingl., propr. «utilità»].

Visualizza

sigla ingl. → user experience.

 

Visualizza