Torna su

 

 

 

Progetto focus Canada/Russia: formazione e assistenza

18 settembre 2020
di lettura
Image

Per le aziende delle filiere agroalimentare integrata e food tech, edilizia e sistema casa, moda e oil&gas organizziamo un percorso di approfondimento al fine di informare le aziende sulle novità per fare affari in Canada e in Russia, ovvero in specifici territori quali: Saskatchewan, Manitoba, Alberta e British Columbia per il Canada, Repubblica del Tatarstan, Regione di Tjumen, Regione di Novosibirsk e Territorio di Krasnodar per la Russia.

A chi si rivolge

Il servizio è dedicato alle MPMI dei settori della filiera agroalimentare integrata, food tech, moda, oil&gas delle province di Caserta, Lodi, Genova, Milano, Modena, Monza BrianzaRavenna, Udine.

Perchè aderire

Canada e Russia sono, per differenti motivi, mercati di sicuro interesse per le aziende italiane.
Il Canada, oltre ad essere un Paese a reddito elevato, ricco di materie prime e con un'importante base industriale, ha un'importanza strategica in quanto porta di accesso privilegiato ad altri mercati grazie agli accordi di libero scambio con UE (CETA) e USA (Nafta).
La Russia, nonostante il rallentamento economico evidenziatosi negli ultimi anni, resta una delle porte privilegiate per i prodotti italiani, considerando il favore con cui da sempre il consumatore russo guarda al nostro paese. E’ da sottolineare l’importanza dei programmi di sviluppo delle Regioni Russe Tatarstan, Regione di Tjumen, Regione di Novosibirsk e Territorio di Krasnodar, che permetterà lo sviluppo di ulteriori opportunità commerciali per le nostre aziende.

Per affrontare questi mercati è, però, necessario conoscere le regole di ingaggio, al fine di non commettere errori che potrebbero compromettere lo sviluppo commerciale delle aziende.

Gli step del servizio

  • Webinar di aggiornamento sulle opportunità di business e regolamentazioni specifiche
  • Webinar per la presentazione delle opportunità di business nei mercati attraverso canali digitali (marketplace territoriali)
  • Per le aziende aderenti all’iniziativa ci sarà possibilità di sottoporre una serie di quesiti sulle modalità e sulle regolamentazioni per l’ingresso sul mercato ad esperti internazionali
    I quesiti potranno riguardare le seguenti tematiche:
    Regole di ingresso
    Certificazioni
    Dogane
    Caratteristiche del mercato
  • Pubblicazione delle risposte ai quesiti ricevuti delle aziende in una pagina web in modalità FAQ, così da essere consultabili e a beneficio di tutte le imprese delle province aderenti al progetto.  

I webinar del progetto

Consulta i materiali e riguarda i webinar già realizzati

Termine di adesione

Le aziende potranno iscriversi ed inviare le domande agli esperti entro e non oltre il 31 dicembre 2020.