Torna su

 

 

 

 

Amazon

Amazon.com è uno dei leader dell’e-commerce internazionale, è presente in 17 paesi con altrettanti siti Amazon dedicati. Il servizio offerto è sia B2c che B2b grazie alla possibilità per professionisti e aziende di tutte le dimensioni di creare un account Amazon Business.

Amazon non rivela quanto sia il transato sulle proprie piattaforme, ma si stima sia attorno a 147 miliardi di dollari per il solo Amazon US. Il fatturato del gruppo Amazon è di quasi 178 miliardi di dollari (2017), di cui 59,29 miliardi sono dati dalle commissioni applicate ai venditori, da Amazon Web Services Cloud Computing Service e altre fonti minori di fatturato.

Settori

Si tratta di una piattaforma generalista dove potenzialmente possono essere acquistati tutti i prodotti destinati ai consumatori finali e prodotti intermedi destinati alle aziende.

B2C

I principali settori sono elettronica e informatica, libri e audible, abbigliamento, scarpe e gioielli, sport e tempo libero.

B2B

I principali settori sono beni intermedi in carta e legno, beni intermedi in metallo e componenti elettroniche

Paesi

Amazon si rivolge principalmente a clienti dei paesi nei quali è presente un Marketplace dedicato. Gli acquisti sono disponibili anche a utenti non localizzati nello stesso paese del Marketplace utilizzato.

In particolare, Amazon conta 17 Marketplace:

Nord America:

Canada (www.amazon.ca)

Messico (www.amazon.com.mx)

Stati Uniti d’America (www.amazon.com)

Europa:

Francia (www.amazon.fr )

Germania (www.amazon.de)

Italia (www.amazon.it)

Paesi Bassi (www.amazon.nl)

Spagna (www.amazon.es)

Inghilterra (www.amazon.co.uk)

Asia:

Cina (www.amazon.cn)

India (www.amazon.in)

Giappone (www.amazon.jp)

Singapore (www.amazon.com.sg)

Turchia (www.amazon.com.tr)

Oceania:

Australia (www.amazon.com.au)

Sud America:

Brasile (www.amazon.com.br)

Con un solo account europeo è possibile raggiungere i clienti di tutta l’Europa attraverso i 5 marketplace europei (Amazon.co.uk, Amazon.fr, Amazon.de, Amazon.it, Amazon.es) e gestire tutte le inserzioni e l’inventario in Europa. La stessa logica si applica per i tre Marketplace nordamericani (Amazon.com, Amazon.ca, Amazon.com.mx).

Accessibilità per brand italiani

Amazon non ha requisiti particolarmente stringenti per vendere sulle proprie piattaforme.

Per poter iniziare a vendere i propri prodotti su questo e-commerce è necessario avere:

Numero di telefono valido,

Carta di credito ricaricabile internazionalmente,

Residenza in Italia (o in un paese della lista presente al seguente link),

Numero di Partita Iva (per i Marketplace europei).

Entrando più nel dettaglio, per vendere nei Marketplace americani occorre anche presentare le “tax information”. Bisogna anche fare una interview online per determinare se completare un form W-9 (come un contribuente USA) oppure un W-8BEN (come un contribuente non USA). Potrebbe inoltre essere richiesto di presentare documentazione addizionale (scansione del passaporto, Carta d’identità ed estratto conto).

Per quanto riguarda il Marketplace cinese e indiano, essi non sono aperti a venditori internazionali, ma è necessario avere una legal entity presente in loco. In particolare, per aprire un account come venditore in India bisogna avere le seguenti informazioni: dati relativi all’azienda, dati del venditore (email e numero di telefono), informazioni di base riguardo l’attività aziendale, i codici PAN e GST per il pagamento delle tasse locali (il codice GST è obbligatorio solo se si vendono beni imponibili). Per la Cina invece, possono iscriversi solamente i venditori che hanno ricevuto un invito diretto da Amazon.cn

Servizi offerti

1.Piano di iscrizione

B2C: Durante il processo di iscrizione ad un Marketplace Amazon, il venditore può scegliere tra due tipologie di account: Account di Base e Account Pro. Tale opzione non è disponibile per il marketplace Amazon Messico che offre solo la sottoscrizione di un account Pro. La differenza principale tra i due consiste nel numero di vendite che si intende effettuare, infatti l’Account di Base è sottoscrivibile solo se si prospetta un numero di vendite inferiore a un determinato livello che varia in base al paese del Marketplace (nella maggior parte dei casi sono 40 vendite massime per mese). Il vantaggio dell’Account di Base è che non bisogna pagare una quota di abbonamento mensile ma solo una commissione fissa per articolo venduto che varia in base al paese del Marketplace (generalmente ammonta a 0.99$ o 0.99€).

Con l’Account Pro invece non ci sono limiti di quantità venduta, però, è necessario pagare una quota di abbonamento mensile che varia in base al paese del Marketplace (generalmente di 39.99$ o 39€), risparmiando la commissione fissa per articolo venduto.

In ogni caso, viene applicata una commissione sul transato che varia dal 3% al 20% a seconda della categoria merceologica.

2.Servizi logistici

Un venditore iscritto ha tre possibilità di lavorare su Amazon:

FBM (Fulfillment by Merchant)

FBA (Fulfillment by Amazon)

Utilizzare sia FBM che FBA

Nel primo caso il venditore usa Amazon solo come una piattaforma per entrare in contatto coi clienti e dovrà provvedere autonomamente al processo di inventario, magazzinaggio e spedizione della merce.

Nel secondo caso Amazon offre ai venditori un aiuto a gestire l’inventario, il  magazzino, le spedizioni ed il servizio clienti. I venditori che utilizzano il servizio FBA spediscono i loro prodotti ai centri di distribuzione di Amazon, i quali li immagazzinano fino a quando non c’è un ordine da spedire. Una volta ricevuto l’ordine, il prodotto d’interesse sarà imballato e spedito direttamente dallo staff Amazon. Solo i prodotti FBA sono eleggibili per il servizio Amazon Prime. Il servizio FBA comporta dei costi aggiuntivi.

Fulfillment Fees/ unità (include Picking e packing degli ordini, spedizione e handling, servizio al cliente e reso dei prodotti)

da 2.41$ a 137,32$ a seconda del peso del prodotto

Monthly Inventory Storage/ per piede cubo (applicata a tutti i prodotti presenti nei Centri Amazon Fulfillment basato sui mesi dell’anno e il volume medio)

da 0.48$ a 2.40$ a seconda del volume del prodotto

3.Servizi di Marketing

E’ possibile accedere a diversi servizi di Marketing tramite Amazon Advertising.

Si possono fare Annunci Sponsorizzati (pay-per-click) oppure Annunci Display.

Amazon per il B2B

Amazon Business è il nuovo Marketplace B2b di Amazon che soddisfa le esigenze dei clienti business. Infatti, i clienti aziendali possono iscriversi gratuitamente e usufruire di nuove funzioni come la consegna gratuita in un giorno per gli ordini con un valore minimo di €25, i prezzi al netto dell'IVA, la fatturazione con IVA e presenza di un numero di Ordine di acquisto (OdA), l’aggiunta di vari utenti all'account business, l’impostazione di limiti di spesa, l’attivazione dei flussi di lavoro per l'approvazione degli acquisti e visibilità sulle spese aziendali con Amazon Business Analytics.

D’altra parte, il programma venditori Business consente di incrementare le vendite B2B, accedendo a diverse funzionalità come la possibilità di applicare sconti sulle quantità, creare offerte riservate a clienti aziendali, indicare i prezzi al netto dell’IVA e generare la fattura con IVA.

Accedere al programma venditori Amazon Business è gratuito per i venditori con un account Pro, altrimenti ha lo stesso costo della iscrizione a un account Pro.

Amazon Made in Italy

La vetrina Made in Italy di Amazon è una sezione dedicata ai prodotti italiani classificabili come “Made in Italy” secondo la normativa vigente e appartenenti alle categorie

·Gourmet (alimentari e vino)

·Fashion (abbigliamento, scarpe e borse, gioielli e orologi),

·Design (arredamento, casalinghi, tessili e decorazioni per interni)

·Handmade (prodotti lavorati o assemblati interamente a mano in realtà produttive con non più di 20 dipendenti o in gruppi di lavoro con meno di 100 persone).

I prodotti in questa sezione si possono vendere su Amazon.it, Amazon.co.uk, Amazon.de, Amazon.fr, Amazon.es, mediante account Marketplace statunitense su Amazon.com e mediante account Marketplace giapponese su Amazon.co.jp.

Requisiti per la vendita

I venditori che rispettano il seguente requisito possono inviare una richiesta per entrare a far parte della vetrina Made in Italy (cliccando sul link) e ricevere l’apposito badge.

I prodotti devono essere interamente realizzati in Italia o devono aver subito l’ultima trasformazione o lavorazione sostanziale ed economicamente giustificata in Italia, in conformità ai requisiti normativi che regolano l’utilizzo della dicitura “Made in Italy”.

Informazioni Generali

Azienda proprietariaAmazon.com, Inc.
Ultimo fatturato disponibile$ 177,86 miliardi
Note fatturatoSi riferisce all'intero gruppo Amazon
GMV (Gross Merchandise Value)$147 miliardi
Note GMVGMV relativo a Amazon US
Informazioni per accedere alla piattaformaVisita la pagina

Condizioni

Sezione internazionaleNon esiste una sezione internazionale, però selezionando il marketplace si tende a visualizzare inserzioni del paese selezionato
Presenza brand stranieri
Richiesta legal entity localeAmazon Cina e India non sono aperti a venditori internazionali
Requisiti accesso piattaforma
Note requisitiNumero di telefono valido, carta di credito ricaricabile internazionalmente, residenza in Italia (o in un paese della lista presente sulla scheda)
Fee tecnica annualeProfessional plan: 39.00 $/mese
Note Fee tecnica annualeSe non si vendono più di 40 prodotti al mese, possibilità di non pagare una fee fissa mensile scegliendo il piano Individual (pagando 0.99$ per ogni prodotto venduto)
Fee sul vendutoTra il 6% e il 20% in base alla categoria, con un minimo di 1$
Fee service providerFee fisse per oggetto e fee variabili in base alle dimensioni

Pagamento

Carta di credito
Carta di debito
Wallet digitali e app
Cash on delivery

Trasporto

Trasporto internazionale
Note altroAmazon FBA (Fullfilment by Amazon) è un servizio offerto da Amazon ai suoi merchant. Il servizio permette di stoccare i propri item presso i magazzini Amazon e di lasciare ad essi la consegna

Campagne pubblicitarie

Acquisto spazio pubblicitario su piattaforma
Acquisto pay per click

Servizio clienti

Review utenti
Rating venditori
Supporto telefonico
Supporto via mail
Supporto su piattaforma/app
Fonte: Osservatorio Export Digitale - Politecnico Milano