Torna su

 

 

 

 

Amazon FBA: Come sfruttare al meglio la Logistica di Amazon e quanto costa

9 luglio 2019
di lettura

Cos’è logistica di Amazon, quanto costa e come inviare i prodotti in magazzino.

Cos’è logistica di Amazon

Negli ultimi anni si è sentito parlare molto di Logistica di Amazin FBA, ovvero Fullfilment by Amazon. Si tratta di un programma internazionale che aiuta gli imprenditori nel complesso processo di stoccaggio, evasione e gestione clienti e resi. Inoltre Logistica di Amazon è diventato uno dei più efficienti e riconosciuti servizi di spedizioni a livello internazionale.

Tutti i principali corrieri sono associati ad Amazon e fanno a gara per partecipare come partner nella filiera che Amazon ha messo in piedi tra Seller e Clienti finali.

Come inviare i prodotti in magazzino

Per inviare i prodotti nei centri logistici di Amazon, bisogna innanzitutto aver classificato i prodotti all’interno del Seller Central. La piattaforma che vi permetterà di gestire le vendite all’interno del Marketplace di Amazon.

Una volta classificati i prodotti è importante verificare le dimensioni e pesi del singolo prodotto ed anche dei colli da inviare in logistica. Una seconda fase è quella di decidere se etichettare i prodotti con barcode dedicato di Amazon per una più veloce classificazione quando la merce arriva nel centro logistico. Un terzo aspetto è quello di verificare se ci sono delle limitazioni o avvertenze per il prodotto che volete vendere, per fare degli esempi: contiene batterie o materiale infiammabile, sono prodotti preziosi o fragili.

Quanto costa logistica di Amazon

Analizziamo i costi di logistica di Amazon. Un primo aspetto è quello che pagando il canone mensile di Seller Central (39€+iva in Europa) si ha la possibilità di usufruire del servizio di Logistica. Non ci sono requisiti minimi di inventario, potete inviare pochi pezzi fino a grandi quantitativi, quello che consiglio è di partire con dei test per capire il prodotto che viene venduto di più ed anche valutare in quanto tempo si dovrà riapprovvigionare il magazzino.

La logistica prevede due tariffe una di gestione e l’altra di stoccaggio. La prima è fissa per singola unità e varia in base al tipo di prodotto, peso e dimensioni. La seconda calcola il metro cubo occupato al mese.