Torna su

 

 

 

 

Cose importanti da considerare prima di iniziare a Vendere con Amazon

9 luglio 2019
di lettura

Prima di iniziare a vendere su Amazon è importante curare con attenzione alcune fasi, vediamo in questo articolo quali.

Crea un catalogo prodotti esaustivo e professionale

Nell’articolo Amazon Seller Central: Come avviare le vendite in Europa di prodotti Made in Italy  abbiamo già accennato l’importanza di costruire un catalogo prodotti. Il catalogo o meglio le schede prodotto sono la base d’ingresso degli utenti prima di decidere di acquistare. Un aspetto da considerare relativo a questa fase è: come vorresti vedere rappresentato un prodotto che tu compreresti. Infatti bisogna mettersi nel panni degli acquirenti è comprendere se quello che abbiamo pubblicato soddisfa tutte le esigenze dei futuri acquirenti.

Certifica il tuo brand online

Registrare il proprio Brand sul portale dedicato di Amazon Brand Registry è fondamentale se si vuole differenziare il posizionamento dei prodotti rispetto ai propri competitor, ma anche se si vuole ottenere maggior traffico e affidabilità.

Amazon infatti ha messo a disposizione un registro che ti aiuta a proteggere la tua proprietà intellettuale da possibili frodi. Infatti permette di dare la giusta importanza alle Marche controllando meglio le offerte, segnalando eventuali violazioni ed anche permettendo una miglior classificazione internazionale.

Analizza le chiavi di ricerca degli utenti Amazon

Un aspetto molto decisivo all’interno della strategia di vendita che attuerete su Amazon è quello di analizzare come gli utenti, di quel paese cercano il tuo prodotto. L’analisi delle Keywords di ricerca è funzionale al posizionamento dei prodotti. Sia nei risultati organici (SEO su Amazon) sia nelle campagne di ricerca di prodotti che attiverete su Amazon Marketing Service AMS.

In rete troverete diversi tool che permettono di analizzare ogni singolo market, dandovi una lista di keywords da utilizzare. Un po' come già avviene da anni con gli strumenti di Google.

Valuta la percentuale di commissioni ed i tuoi margini netti

Un aspetto da considerare prima di iniziare a vendere su Amazon è quello delle commissioni e dei Margini netti. Sono tanti gli imprenditori che solo dopo avere iniziato a vendere hanno compreso che non avevano le marginalità giuste e quindi su ogni vendita invece di fare profitto, andavano in perdita. Questo succede spesso a chi non ha aziende con un core business solido o a piccoli distributori locali. Per questo è molto importante valutare tutti i costi commissione di Amazon ed anche valutare al netto delle tasse i margini netti su ogni vendita.

Quanto costa la Pubblicità su Amazon

Quanto costa fare Pubblicità su Amazon? Il budget pubblicitario di Amazon è molto variabile e dipende da tanti fattori. L’approccio che mi trovo ad usare spesso è quello di valutare il ROI, che in Amazon viene chiamato ACOS ovvero la percentuale tra quello che investi e quello che vendi. Infatti se in un primo periodo di avvio attività questa percentuale potrebbe arrivare anche al 10% successivamente per mantenere profittevole la campagna pubblicitaria bisogna ridimensionare l’investimento tra il 3% ed il 5%.