Torna su

 

 

 

Etsy, il marketplace per gli artigiani e gli artisti

1 ottobre 2021
di lettura

Etsy, la piattaforma per i prodotti artigianali, artistici e vintage di tutto il mondo

Cos’è Etsy

Etsy è il marketplace leader nel mondo per i prodotti artigianali, artistici e vintage. Creato nel 2005, Etsy conta oltre 5 milioni di venditori attivi, con più di 90 milioni di prodotti a catalogo, per un giro d’affari nel 2020 di oltre 10 miliardi di dollari.

Sul sito si possono acquistare o vendere oggetti fatti a mano, oggetti usati o vintage, oppure materiali per il bricolage o per le proprie attività creative.  Per vendere su Etsy ci sono alcune regole da rispettare: un capo di abbigliamento per essere inserito nella categoria “vintage” deve avere almeno 20 anni e gli oggetti fatti a mano devono essere realizzati esclusivamente dal venditore, che quindi è necessariamente anche produttore.

Tra gli oggetti più ricercati sul sito ci sono gli articoli da collezione, come le porcellane vintage o i giocattoli in confezione originale, ma devono essere in ottimo stato, senza difetti né danni per soddisfare i collezionisti di tutto il mondo.

Come funziona Etsy


Per comprare su Etsy non è necessario effettuare la registrazione al sito. Visitare Etsy è divertente perché è come aggirarsi tra mercatini e bancarelle: sul sito ci sono più di 90 milioni di oggetti in vendita da moltissimi paesi diversi.

Per orientarsi nel sito, conviene partire dalle sue otto macrocategorie: Gioielli e accessori, Abbigliamento e calzature, Casa e arredi, Feste e matrimoni, Giocattoli e intrattenimento, Arte e oggetti da collezione, Materiali per creare e attrezzatura, Vintage.

Dopo aver scelto la categoria, si possono inserire dei filtri. Il più importante è quello della localizzazione. Se si acquista un prodotto dall’Australia, ad esempio, bisogna sapere che le spese di spedizione saranno più alte e i tempi di consegna molto lunghi. Si possono anche filtrare i prodotti per prezzo, per tipo (fatto a mano o vintage) o per spedizione. La ricerca aiuta a individuare un prodotto preciso (braccialetti argento) o un negozio preciso, se lo si conosce già. Se si acquista invece da un venditore sconosciuto, meglio prima dare un’occhiata alle recensioni e alle valutazioni. Inoltre, lo si può contattare per farsi dare ulteriori rassicurazioni.

Chi vuole vendere su Etsy deve aprire un account. Dopo aver effettuato la registrazione, il venditore può attivare un “negozio” gratuito, pagando una piccola commissione per ogni annuncio pubblicato (0,2 USD). Le inserzioni restano attive per 4 mesi o fino alla vendita del prodotto. Per ogni prodotto venduto, Etsy chiede una commissione di transazione del 5% (spese di spedizione escluse) più una commissione di gestione pagamento del 4% + 0,30 euro, che verranno dedotte automaticamente. Se alla fine del mese non si è venduto nulla, il saldo del proprio conto risulterà negativo e il primo giorno del mese successivo bisognerà pagare ad Etsy l’importo dovuto.

È disponibile anche Etsy Plus, un servizio che costa euro 8,6 al mese e offre funzionalità come la personalizzazione del proprio negozio e l’alert per informare gli acquirenti interessati quando un articolo esaurito è di nuovo disponibile.

Quando si apre il proprio negozio, bisogna dargli un nome, impostare la lingua, un metodo di pagamento valido e allestire una “vetrina” con i propri prodotti. Si possono aggiungere fino a dieci foto gratuite del prodotto da vendere e compilare tutti i campi per creare una scheda prodotto completa di tutte le informazioni. Dopo aver inserito i dati del proprio profilo e della carta di credito, il negozio si potrà considerare aperto. 

Il venditore può vendere nel proprio paese o anche a livello internazionale. Inoltre, poiché alcune categorie sono davvero molto affollate, per riuscire ad avere un minimo di visibilità è consigliabile attivare un piano di marketing per farsi pubblicità e per creare offerte speciali per il proprio negozio.

Etsy per la promozione dei prodotti propone due strumenti: Etsy Ads e Annunci Offsite

Gli annunci di Etsy Ads vengono mostrati in una o più posizioni, ad esempio nei risultati di ricerca degli utenti, in base a quattro principali fattori di posizionamento: pertinenza della ricerca, qualità dell'inserzione (inclusa la conformità ai regolamenti di Etsy), offerte (ovvero il budget dedicato alle offerte) per mostrare l'inserzione, e per alcune inserzioni, probabilità di visualizzazione o di vendita. Con Etsy Ads è possibile scegliere di promuovere alcune o tutte le inserzioni, oppure i negozi. I venditori possono acquistare pubblicità a pagamento su Etsy tramite il pannello di controllo della pubblicità nella Gestione negozio e il modello di costo è quello a click (CPC, costo per click).

Con gli Annunci Offsite, Etsy pubblicizza i prodotti su come Google, Facebook, Instagram, Pinterest e Bing. Se si registra una vendita originata da questi annunci, il venditore pagherà una tariffa pubblicitaria speciale del 15%.

Inoltre I venditori su Etsy possono scegliere di offrire promozioni specifiche per i propri negozi e/o inserzioni. Etsy attualmente offre tre strumenti promozionali: le Promozioni, i Codici sconto e le Offerte su misura.
Attraverso una promozione si può offrire la spedizione gratuita oppure uno sconto percentuale sul prezzo o sui prezzi di listino. Si può gestire una promozione su una sola inserzione o su diverse inserzioni. Le offerte sono pubbliche e verranno mostrate a tutti gli acquirenti o, qualora siano disponibili determinate funzioni selezionate dal venditore, a una categoria selezionata di acquirenti.

Periodicamente, Etsy potrà riunire le Promozioni e pubblicizzarle tramite i nostri siti web, le app, e le email. Quando si offrono delle promozioni, si è obbligati a seguire non solo queste Condizioni d'uso di Etsy, ma tutte le leggi (incluse le norme sulla protezione dei consumatori) applicabili alle vendite e alle promozioni della propria giurisdizione.
Un Codice sconto è un codice che può essere riscattato per ottenere uno sconto su un articolo o la spedizione gratuita. I Codici sconto non vengono mostrati pubblicamente; come venditore, puoi creare e distribuire i Codici sconto a tua discrezione. Ricordiamo, tuttavia, che un codice sconto può essere utilizzato da qualsiasi acquirente che riscatti il codice, e che un acquirente può utilizzare un codice sconto su più inserzioni e in più occasioni fino alla data di scadenza impostata durante la creazione del codice sconto.

Le Offerte su misura di Etsy sono uno strumento gratuito promozionale che consente di offrire un buono sconto a uno specifico target di clienti che abbia interagito con il negozio dell'utente, mettendo tra i preferiti o aggiungendo al carrello una delle sue inserzioni. Come per tutti i buoni sconto, i buoni inviati tramite lo strumento delle Offerte su misura potranno essere usati da qualsiasi acquirente che ne riscatti il codice. Inoltre, possono essere utilizzati su più inserzioni e in diverse occasioni.

Le Offerte su misura sono un servizio gratuito per l'utente, ma ricordiamo che non sarà possibile limitare il numero di invii qualora si scelga di inviare i buoni tramite lo strumento delle Offerte su misura. Qualora l'utente desideri interrompere le Offerte su misura, potrà gestire o disattivare le campagne in qualsiasi momento dal pannello di controllo delle Offerte e buoni. L'utente ha anche la possibilità di inviare il codice in automatico e gratuitamente, come ringraziamento nei confronti di un acquirente che abbia effettuato un acquisto nel suo negozio. Etsy potrà modificare o interrompere questo servizio in qualunque momento, previa notifica all'utente.

Vuoi ricevere maggiori informazioni o consigli per la tua azienda?

Scopri il servizio gratuito DigIT Expert per aziende della provincia di Genova, Milano, Monza Brianza, Lodi, Modena, Udine e Ravenna.

Iscriviti a DigIT expert, fissa un appuntamento gratuito per confrontarti con un nostro esperto o poni un quesito scritto.

Vuoi analizzare le potenzialità online della tua azienda e migliorarle per vendere all'estero?

Scopri DigIT Test. Rispondi a una serie di domande che ci serviranno per inquadrare il tuo profilo e per fornirti informazioni utili a migliorare la tua presenza online.

Il servizio è gratuito e riservato alle aziende emiliano-romagnolelombarde, umbre e delle province di Caserta, Catanzaro, Cosenza, Genova, Pisa, Udine, Salerno. Inizia il tuo percorso