Torna su

 

 

Digita il paese, il settore, il prodotto o l'argomento di tuo interesse per trovare aggiornamenti sul mondo dell'export digitale, informazioni relative ai principali marketplace, dati di mercato ed eventi.

 

 

Global Sources, la piattaforma mondiale per la ricerca di fornitori

18 novembre 2019
di lettura

Global Sources è la grande directory business to business che mette in contatto venditori e acquirenti internazionali in modalità O2O, online to offline.

Global Sources è un marketplace B2B con sede a Hong Kong. Il core business di Global Sources è quello di facilitare i contatti tra fornitori e produttori asiatici verificati e i compratori di tutto il mondo sia sul marketplace online, che attraverso fiere e riviste. Global Sources nasce nel 1971 come editore di un catalogo a stampa che pubblicava elenchi di fornitori per facilitare gli scambi commerciali. Con l'ascesa di Internet alla fine degli anni '90, viene lanciata la piattaforma www.globalsources.com e all'inizio degli anni 2000, la società iniziato a organizzare grandi eventi fieristici a Hong Kong. Le fiere nascono per offrire agli acquirenti internazionali l'accesso diretto al mercato cinese e asiatico in generale. Oltre ai fornitori della Cina continentale, gli acquirenti possono trovare espositori da mercati emergenti come India, Vietnam, Filippine, Corea del Sud. La società organizza, ogni aprile e ottobre, un evento a Hong Kong per venditori online provenienti dalla Cina, il Global Sources Summit, che si svolge contemporaneamente alle grandi mostre specializzate in elettronica, mobile, lifestyle e moda, sempre organizzate da Global Sources.  Global Sources è anche azionista di maggioranza dell'Esposizione internazionale di macchinari per l'industria manifatturiera di Shenzhen (SIMM) e delle principali fiere di macchinari nel sud della Cina.

Il marketplace conta 1.5 milioni di buyers internazionali da più di 240 paesi, una comunità unica di acquirenti di qualità molti dei quali a loro volta verificati (per aver partecipato a eventi organizzati da Global Source o per essersi iscritti ad almeno un servizio offerto dalla piattaforma). Global Source ospita siti web che presentano i prodotti dei fornitori e le informazioni sulla società in modo coerente e facilmente ricercabile. Offre ai venditori anche soluzioni di marketing integrato per costruire un’immagine aziendale e favorire gli ordini. Al momento sulla piattaforma sono presenti solo fornitori asiatici, con l’unica eccezione del Sud Africa.

Come funziona Global Sources

Con Global Sources, gli acquirenti ottengono il vantaggio di potersi approvvigionare in modalità O2O, ovvero da online a offline e viceversa. I visitatori che partecipano alle mostre possono infatti visualizzare in anteprima e selezionare gli espositori dal sito prima di incontrarli direttamente in fiera, oppure possono seguire gli espositori sul  marketplace tutto l'anno per rimanere sempre informati sulle novità. Gli espositori sono generalmente considerati fornitori più affidabili perché hanno investito denaro per partecipare a fiere in cui possono mostrare i loro prodotti a migliaia di acquirenti. Molti acquirenti che acquistano online preferiscono perciò acquistare dagli espositori. Inoltre, i fornitori tendono a lanciare o presentare i loro prodotti nuovi e unici prima alle fiere piuttosto che sul web.

Global Sources offre una serie di servizi speciali per i venditori online in tutte le mostre. I partecipanti al Summit ad esempio possono avvalersi di un servizio di abbinamento personalizzato dei fornitori, tramite il quale vengono identificati i fornitori più adatti alle esigenze di ognuno. 

Durante le fiere vengono pubblicate newsletter e-mail giornaliere e dimostrazioni di prodotti live streaming su Facebook dall'area espositiva. Questo aiuta gli acquirenti che non possono partecipare alla fiera di vedere e reperire i nuovi prodotti lanciati dagli espositori durante gli eventi.

Global Sources non vende direttamente, ma mette in contatto domanda e offerta. La caratteristica principale di Global Sources, rispetto ad esempio al suo concorrente Alibaba, è la maggiore affidabilità di fornitori e acquirenti. Ha meno fornitori di Alibaba, proprio perché effettua un filtro all’origine che consente una maggiore protezione dalle frodi.

La piattaforma prevede un sistema di sigilli per gli account verificati che non solo certificano l’azienda, ma anche la partecipazione agli eventi di offline sourcing organizzati dal marketplace stesso. Offre inoltre l’accesso a un vasto materiale informativo di video, articoli e molti suggerimenti su come individuare i comportamenti fraudolenti online. Le registrazioni dei fornitori vengono analizzate da un’organizzazione esterna che garantisce che siano legalmente registrati. Le società che non dispongono di una registrazione aziendale valida non possono accedere alla piattaforma.

Global Sources, come Alibaba, vende prodotti di tutte le categorie, ma si concentra principalmente sull'elettronica, la tecnologia mobile, la moda, i regali e la casa, con prodotti in generale di qualità rispetto al suo maggior concorrente. Gli acquirenti possono trovare molte informazioni editoriali e curate sui prodotti nella home page e nelle singole categorie. Inoltre, Global Sources offre la possibilità di sottoscrivere la propria rivista che contiene aggiornamenti e notizie sulle varie attività.

Sia marketplace che presso le fiere, gli acquirenti possono trovare prodotti "Analyst's Choice". Questi sono prodotti unici, selezionati dalla redazione interna, che ne garantisce l’autenticità, la qualità e l’originalità.