Torna su

 

 

 

 

Ambito: E-commerce

I nuovi servizi di pagamento digitali BANCOMAT Pay

26 gennaio 2019
di lettura

Da febbraio 2019 il bancomat consente di acquistare sul web e di effettuare pagamenti istantanei tramite smartphone, grazie alla nuova app Bancomat Pay.

L’intesa tra Bancomat Spa e SIA prevede che BANCOMAT Pay integri il servizio Jiffy per consentire ai titolari di carte PagoBANCOMAT® di:

  • acquistare beni e servizi sia online sia presso i punti vendita degli esercenti convenzionati PagoBANCOMAT® (P2B)
  • trasferire somme di denaro tra privati dallo smartphone in totale sicurezza utilizzando il proprio numero di cellulare
  • effettuare pagamenti a favore della Pubblica Amministrazione attraverso la piattaforma PagoPA.

BANCOMAT Pay può già essere utilizzato dai circa 5 milioni di utenti registrati a Jiffy (oltre 130 banche lo offrono), presso più di 2.000 esercizi commerciali, principalmente della GDO.

Puntando sulla forza del brand e sulla sua diffusione (circa 37 milioni di titolari di carte PagoBANCOMAT® e oltre 440 banche che utilizzano i suoi servizi) BANCOMAT Spa intende sviluppare le potenzialità del nuovo servizio di pagamento digitale oltre l’attuale penetrazione di mercato.

BANCOMAT Pay potrà infatti essere utilizzato da tutti i titolari di carte PagoBANCOMAT® delle Banche aderenti al servizio, attraverso la app della propria Banca oppure, con l'app BANCOMAT Pay.

In pochi secondi con il proprio smartphone sarà possibile effettuare trasferimenti di denaro e pagamenti senza necessità di avere con sé la carta fisica e senza digitare il relativo PIN. Nel mondo dei servizi di pagamento non si smaterializza solo il contante, ma la carta stessa.

BANCOMAT S.p.A. gestisce i circuiti di pagamento e prelievo più diffusi e conosciuti in Italia, con una quota di mercato di circa l’80% è il leader assoluto del mercato dei pagamenti con carta di debito in Italia, con oltre 87 miliardi di euro di pagamenti, oltre 1 miliardo e mezzo di operazioni su base annua effettuate su oltre 2,1 milioni di POS e circa 37 milioni di carte in circolazione. È partecipata da 132 banche italiane, che fanno parte delle oltre 440 che utilizzano i suoi servizi.

SIA è leader europeo nella progettazione, realizzazione e gestione di infrastrutture e servizi tecnologici dedicati alle Istituzioni Finanziarie, Banche Centrali, Imprese e Pubbliche Amministrazioni, nelle aree dei pagamenti, della monetica, dei servizi di rete e dei mercati dei capitali.  Il Gruppo eroga servizi in 48 paesi e nel 2017 ha gestito il clearing di 13,1 miliardi di transazioni, 6,1 miliardi di operazioni con carte, 3,3 miliardi di pagamenti, 56,2 miliardi di transazioni finanziarie e trasportato in rete 784 terabyte di dati.

Fonte: BANCOMAT Spa