Torna su

 

 

Digita il paese, il settore, il prodotto o l'argomento di tuo interesse per trovare aggiornamenti sul mondo dell'export digitale, informazioni relative ai principali marketplace, dati di mercato ed eventi.

 

 

Pillole digitali per la tua China Strategy

27 agosto 2019
di lettura

Hai già una China Digital Strategy per le tue prossime campagne marketing?

Ecco le pillole digitali per ideare una giusta strategia per il mercato cinese:

1.    Scegli i contenuti e la linea/prodotto da promuovere per la tua campagna pubblicitaria -> mass- personalization del tuo prodotto

2.    Scegli il giusto momento -> China’s moments & E-commerce shopping festivals

3.    Scegli i giusti canali -> China digital marketing tools

4.    Monitora il risultato -> Conosci il tuo Chinese audience

 

Dalla mass-production alla mass-personalization

Se stai pensando di attirare l’attenzione dei consumatori cinesi, tieni bene a mente che i nuovi buyer sono meticolosi e conoscono molto bene il settore di riferimento.

La chiave di successo per il mercato cinese si basa sulla personalizzazione del prodotto.

Si possono fare rimandi culturali, semantici o utilizzare lucky words, ma mai smettere di pensare China friendly!

Può sembrare banale, eppure i grandi brand, oltre all’estetica e alla personalizzazione del prodotto, hanno rimodellato la loro strategia di comunicazione per adattarsi all’audience cienese.

 

I consumatori cinesi vengono attirati dai nomi di prodotti che rimandano ad una connotazione positiva o come la chiamarebbero loro una “寓意” (yù yì)

Citando alcuni esempi, Dior ha chiamato il suo nuovo rossetto Matte con i codice “888“, numero fortunato in cinese e che porta quindi fortuna; Mr.Bags, in collaborazione con  Italian luxury brand Tod’s ha deciso di personalizzare la borsa con un portachiave a forma di unicorno bianco per rimandare al leggendario animale dal significato di purezza ed eleganza; Daniel Wellington, rinomato brand di orologi, ha pensato di giocare sul nome proprio sul suo logo, “DW“, e di tradurlo in cinese con “等我“(aspettami).

Questi sono solo degli esempi, ma ci sono svariati giochi di parole che si possono creare per rendere il tuo brand più appealing agli occhi dei consumatori cinesi.

Quando mettere in atto la tua China Digital Strategy?

Quando avviare una China Digital strategy per fare awareness del tuo brand?

In linea generale, potremo dividere questi momenti in 2 categorie: la prima è rappresentata dai momenti in cui le campagne hanno più efficacia per attirare sia consumatori China based, sia per intercettare i turisti cinesi che viaggiano all’estero; la seconda, invece è caratterizzata dalle e-commerce shopping festivals.

1.  Momenti più efficaci per fare campagne digital

●     Chinese New Year

●     Summer School Break (Luglio-Agosto)

●     Mid-Autumn & Chinese Golden Week

2. E-commerce shopping festival per strategie drive to store

In Cina esistono diverse festività che sono diventate fondamentali per disegnare strategie drive to store per i consumatori cinesi in Cina e all’estero.

Tra queste, ci limitiamo, in questo momento, a descrivervene una appena trascorsa e forse non tanto conosciute in Europa: il Qixi (七夕).

Il Qixi è uno dei momenti top per sponsorizzare prodotti per i lover in Cina, quest’anno questa ricorrenza è caduta il 7 Agosto.

Oltre a questa data, sono diversi i momenti su cui i brand puntano per attirare l’attenzione dei consumatori cinesi e personalizzare i propri prodotti.

Come ad esempio, il 14 Febbraio, ovvero il nostro San Valentino, festeggiato e sentito anche in Cina; il 520, ovvero il 20 Maggio, giorno per gli innamorati sul web, rinominato da Alibaba quest’anno come il giorno per l’amore verso la propria famiglia e il 7 Agosto, ovvero il Qixi.

Dietro quest’ultima data si nasconde una romantica storia d’amore tra 织女 (Zhīnŭ ) Zhi Nv, settimana figlia della del Cielo, ed un pastore chiamato 牛郎 (Niúláng) Niu Lang.

Qual è il giusto canale per la tua China Digital Strategy?

L’ideologia del New Retail è stata coniata già da alcuni anni da Jack Ma, fondatore di Alibaba.

“Per New Retail si intende un consumer shopping journey che non è nè online, nè offline, bensì entrambi contemporaneamente “

Mentre in Occidente, far parte di una shopping membership è un passaggio che avviene dopo l’acquisto per fidelizzare il cliente e ricevere sconti sui prodotti; in Cina il mondo del mobile shopping ha stravolto tutte le regole.

Grazie all’utilizzo di coupon e scontistiche, i consumatori cinesi che navigano, ad esempio su Alipay, avranno la possibilità di collezionare sconti a loro dedicati, ancora prima di effettuare l’acquisto.

Questa è la logica che sta dietro la strategia drive to store che si basa sulla centralità del consumatore, dall’online all’offline, offrendogli una customer journey shopping unica e personalizzata.

Per i brand che entrano a far parte di questo “gioco” cinese, riceveranno automaticamente più visibilità: “collect your coupon” è già un’azione del consumer verso l’acquisto del prodotto.

Per tale motivi, puntare sulla giusta comunicazione, sulla scelta delle “lucky words” per descrivere la propria collezione o prodotto e fare campagne digital in momenti “caldi” per i consumatori cinesi, sono tutti step che rientrano nella China Digital Strategy.

Logicamente queste sono solo alcune delle pillole digitali, dietro ogni strategia ci sono altri elementi da tener presente, uno di questi è proprio target audience!

Chi sono i tuoi Chinese client?

Nell’ottica del New Retail, l’online è una componente fondamentale per effettuare strategie offline vincenti.

I nuovi buyer cinesi, nati nell’era del digitale, utilizzano canali social e piattaforme differenti dalle nostre.

Ma quali sono i comportamenti quando utilizzano il digitale per fare shopping? ROPO (research online/purchase offline).

Non bisogna pensare alla Cina solo come il mercato dello shopping online e dei marketplace, l’offline rappresenta ancora un importante momento dello shopping experience cinese.

Per questo, la raccolta di dati online e l’analisi degli stessi, permette di comprendere il profilo dei propri clienti e personalizzare il prodotto in base alle loro richieste.

Ma ricorda, le pillole digitali di EGGsist si attengono a trend del momento.

Prendile ora, perchè tra qualche anno potrebbero non essere più valide!

Be Digital per il mercato cinese significa iniziare oggi la tua strategia China Oriented!