Torna su

 

 

Digita il paese, il settore, il prodotto o l'argomento di tuo interesse per trovare aggiornamenti sul mondo dell'export digitale, informazioni relative ai principali marketplace, dati di mercato ed eventi.

 

 

Ambito: Marketplace

Souq: il marketplace di Amazon leader in Medio Oriente

9 aprile 2019
di lettura

Souq.com è un'azienda di Amazon, nonché il più grande sito di e-commerce del mondo arabo.

Ogni mese oltre 45 milioni di clienti visitano Souk, che contiene più di 9,5 milioni di prodotti appartenenti a 35 diverse categorie.

Fondata nel 2005, da Ronaldo Mouchawar e Samih Toukan, inizialmente era un sito di aste relativo al portale internet Maktoob. Nel 2011 ha cambiato il suo modello di business, diventando attivo sia come retail che come marketplace, consentendo alle PMI, ai commercianti, ai marchi e ai distributori di vendere online i propri prodotti a prezzo fisso, a un pubblico sia consumer che business.

Amazon ha acquistato Souq nel 2017, in considerazione della sua estesa audience nella zona. Con sede a Dubai, la società di e-commerce si è diffusa infatti negli Emirati Arabi Uniti, in Egitto, Kuwait e Arabia Saudita e ha un centro tecnico e di sviluppo in Giordania.

Il Medio Oriente rappresenta una grande opportunità per l’export. Lo shopping online negli Stati del Medio Oriente e in quelli Nordafricani presenta prospettive di crescita molto incoraggianti. Secondo un report della Federazione Araba dell’e-commerce, il settore passerà dai 20 miliardi di dollari del 2017 agli oltre 200 previsti nel 2020.

L’e-commerce andrà a colmare un vuoto di offerta dovuto alla rarefazione del retail tradizionale. Il consumatore medio di quest’area ha meno di 25 anni ed è attratto dai brand Made in Italy, in quanto rappresentativi di uno status. Inoltre, utilizza gli smartphone, su cui si stima che le transazioni commerciali aumenteranno di quasi il 20% nei prossimi anni. Il limite dell’area è costituito dalla carenza di infrastrutture che impedisce la diffusione di una rete logistica capillare, e dalla scarsa diffusione delle carte di credito.

Come funziona Souq

Souq opera sia come sito di vendita al dettaglio che come marketplace per venditori di terze parti e ha una rete di oltre 75.000 commercianti. Offre un'esperienza di shopping online adeguata e sicura con pagamenti online, opzione per pagare in contrassegno e resi gratuiti.

L'utilizzo della carta di credito non è comune in tutto il Medio Oriente. Amazon ha aggirato il problema, realizzando una nuova piattaforma, in grado di accettare schede prepagate in vendita in diversi shop fisici. Souq possiede anche un suo strumento di pagamento chiamato PayFort, che permette ai commercianti di vendere online non solo su Souq ma anche altrove.

Un'altra enorme sfida per Souq è stata la mancanza di una infrastruttura logistica affidabile, di servizi postali e di un sistema di indirizzi a cui spedire gli ordini. Ha sviluppato perciò un proprio sistema di consegna, investendo in società di logistica e coordinandosi con i corrieri locali.

Molti venditori in tutto il mondo utilizzano Souq per esportare il loro prodotti. Per vendere su Souq.com è necessario avere:

  • un account venditore e una licenza commerciale per gli EAU con verifica dell'ID per scopi legali
  • un conto bancario locale valido in modo da poter essere pagato per i prodotti venduti sulla piattaforma.

In alternativa, si può aprire un account con un intermediario locale autorizzato da Souq. Souq ha ufficialmente autorizzato un certo numero di agenti, principalmente i carrier logistici FBS (Fulfillment by Souq). Se vengono venduti prodotti di marca è consigliabile registrare il marchio negli EAU.

L’account è gratuito e fino a 50 Dinar non esiste una commissione minima, ma i venditori pagano solo una commissione sulle vendite tra il 5% e il 20%, a seconda della categoria di prodotto. Oltre i 50 Dinar (AED) si paga anche un fisso di 7,5 Dinar. I prezzi su Souq sono tutti comprensivi di tasse e Souq genererà un'IVA del 5% sulla commissione applicata.

Fulfilled by Souq è il sistema ufficiale di logistica del marketplace. Aderendo al programma, i prodotti del venditore saranno conservati nel magazzino ufficiale di Souq, da cui verranno effettuate le spedizioni al massimo entro 3 giorni lavorativi.  Souq gestisce anche il packaging, i resi e il customer care. Se il venditore ha qualche problema può contattare il servizio clienti Souq oppure l'agente designato. I nuovi venditori in Souq saranno invitati a seguire un programma di formazione sul sito o su Youtube.

Negli Emirati Arabi Uniti l’inglese è molto diffuso, percui si possono caricare i prodotti direttamente in inglese. Il sistema traduce automaticamente in arabo per i clienti che ne hanno necessità. Per quanto riguarda il servizio clienti, ci si può appoggiare a quello di Souq per comunicare con gli acquirenti che parlano arabo.