Torna su

 

 

 

 

Techpilot, il marketplace leader in Europa per componenti industriali

27 marzo 2020
di lettura

Techpilot, il marketplace B2B leader in Europa per componenti industriali progettati su misura.

Cos’è Techpilot

Fondata nel 1999 da Frank Sattler, a partire dall’idea che per ogni macchinario, esista da qualche parte in Europa la possibilità di reperirne i singoli componenti o la tecnologia adeguata. L'impresa, con sede a Monaco di Baviera, mette in contatto oltre 16.500 compratori con oltre 22.600 fornitori, che offrono un totale di 280 tecnologie. Il sito è disponibile in tedesco, inglese, francese, italiano olandese.

Sulla piattaforma si trovano fornitori da tutte Europa in grado di garantire la realizzazione di componenti singoli o in serie per varie tecnologie di produzione.​ Trovare nuovi fornitori è un lavoro che richiede molto tempo e comporta molte incertezze. È difficile fidarsi di aziende che non si conoscono per commesse importanti. Su Techpilot  la ricerca del fornitore è facile e veloce. Basta cercare nel database i fornitori adatti, filtrando i risultati di ricerca per identificare i profili più affidabili. Oltre 500.000 richieste provenienti da profili aziendali qualificati si traducono ogni anno in altrettante possibilità di contatto. I buyer provengono soprattutto da Germania, Svizzera e Austria.

Le principali categorie presenti sul sito sono: costruzione di macchine, elettronica, fabbisogno per l’industria, lavorazione del filo metallico, del metallo, della lamiera, delle materie plastiche, di tubi, processo di produzione, tecnica dell’automazione, tecnica di giunzione delle materie plastiche, trattamento delle superfici, trattamento termico.

Come funziona Techpilot

Per iscriversi a Techpilot si può aderire a un pacchetto base gratuito che dà  diritto a presentare la propria azienda affinché possa essere trovata dai buyer. Si può creare un profilo dettagliato dell’azienda, inserendo tutte le informazioni utili, il tipo di tecnologia prodotta, i macchinari già disponibili alla vendita, le certificazioni ottenute. Si possono anche visualizzare le statistiche degli accessi al proprio profilo aziendale.

Il pacchetto Premium ha invece un costo di 199 euro al mese, è da diritto all’uso di tutti i servizi offerti dalla piattaforma, in base alla tecnologia (https://www.techpilot.it/panoramica-aziende-iscritte). Ad esempio, il settore della carpenteria e della saldatura ha una maggiorazione di 100 euro sul prezzo base.

Techpilot non richiede una commissione sulle vendite effettuate  e guadagna solo con le quote di partecipazione dei membri. In questo modo resta assolutamente neutrale nel mettere in contatto i buyer con i seller.

La piattaforma offre un servizio di consulenza su appuntamento (che si può richiedere tramite telefono o e-mail) durante il quale vengono illustrati agli aspiranti membri tutti i vantaggi dell’iscrizione alla piattaforma, prima di procedere all’iscrizione.​

Dopo l’iscrizione il buyer può cercare tra le aziende quelle più adatte alle proprie necessità, utilizzando i filtri della ricerca. Se si hanno esigenze specifiche in merito alla realizzazione di determinati componenti, si possono postare sul sito, e l’algoritmo che sta alla base del sistema, identifica il fornitore più adatto al quale presentare la propria richiesta di preventivo. Le richieste vengono inviate dal sistema via e-mail solo ai seller più adatti. Dopo aver ricevuto e valutato la richiesta, si può inviare un preventivo o contattare direttamente l’acquirente per farsi dare ulteriori chiarimenti. Tutte le offerte restano visibili sulla piattaforma e sono scaricabili tramite Excel.

Si possono anche visualizzare le offerte della concorrenza, per capire come mai i preventivi inviati non sempre vengono accettati dagli acquirenti. Imparando dagli errori si possono affinare le offerte.​

In casi particolari, i consulenti della piattaforma effettuano la ricerca per conto del compratore e trovano il fornitore più adatto alle sue esigenze. Basta inviare le specifiche del componente, incluso il disegno, ed entro 10 giorni lavorativi il team di esperti della piattaforma invierà un elenco di produttori (fino a cinque) in grado di accettare l’offerta e di rispettare i requisiti richiesti. Il servizio è a pagamento e costa circa 1200 Euro.