Torna su

 

 

 

Raffaella Còndina

Senior Partner CONDINA & Associati

Senior partner e fondatrice CONDINA & Associati, consulente di direzione e docente in tema di strategie distributive, retail digital transformation ed export 4.0. Esperta di strategie distributive e di innovazione dei modelli di business, con particolare riguardo alla trasformazione digitale del retail e dei processi di export. E’ nella faculty del master universitario sul franchising Unitelma - La Sapienza.
Autrice di molteplici pubblicazioni, libri ed articoli, in tema di internazionalizzazione, distribuzione e franchising. Innovation Manager Albo MISE Ministero dello Sviluppo Economico.

Image
Raffaella Còndina
Articoli
Digital Marketing, Marketplace
Export agro-alimentare: il gusto, oggi, passa (anche) dal web
Export agro-alimentare: il gusto, oggi, passa (anche) dal web

Il digitale cambia il paradigma per l’agro-alimentare made in Italy, perché apre le porte dell’export anche a piccoli produttori che grazie al web non solo possono promuovere i propri prodotti con investimenti scalabili, ma anche trovare distributori e buyer e, soprattutto, strutturare una rete distributiva “a misura di PMI”.

26 mag 2022
Raffaella Còndina, Raffaella Còndina
Comunicazione, Digital Marketing, Social Media
Come conquistare i buyer: tecniche digitali per il contatto e lo sviluppo di relazioni e contratti
Come conquistare i buyer: tecniche digitali per il contatto e lo sviluppo di relazioni e contratti

I primi sono stati gli operatori del fashion: a febbraio 2020, quando ancora non erano in vigore i divieti legati al lockdown ma si subdorava una situazione non gestibile sotto il profilo sanitario, le aziende impegnate nelle presentazioni/ collezioni riorganizzavano gli eventi sul web dando vita al primo grande esperimento di fiera virtuale. 

4 mag 2022
Raffaella Còndina
E-commerce, Marketplace, Nuove tecnologie
I settori che investono di più in export digitale: scenari, vantaggi, strumenti innovativi
I settori che investono di più in export digitale: scenari, vantaggi, strumenti innovativi

L’export è sempre più digitale: le aziende ed i brand che intendono esportare oggi devono necessariamente impostare il proprio export plan in chiave digitale oltre che tradizionale con distributori ed agenti; canali quali i marketplace e i vendor online stanno aprendo nuove opportunità anche alle PMI e stanno avendo un impatto sulla promozione e sulle vendite dei brand italiani. 

23 mar 2022
Raffaella Còndina
Crisi di materie prime e semilavorati: il digitale può contribuire ad “accorciare la filiera”? Nuove prospettive per l’export
Crisi di materie prime e semilavorati: il digitale può contribuire ad “accorciare la filiera”? Nuove prospettive per l’export

Può il digitale impattare sulla filiera di approvvigionamento e su quella logistica? L’industry 4.0 ci suggerisce che in realtà il digital può impattare direttamente a livello di produzione, permettendo di trasformare un polimero a livello locale grazie ad una stampante 3D sulla base di un progetto e di istruzioni che arrivano via blockchain da un altro continente; tuttavia, prima di arrivare a tanto su larga scala, proviamo ad indagare quali sono le prospettive di ottimizzazione della filiera che coinvolgono le catene di fornitura.

9 mar 2022
Raffaella Còndina
Export digitale e sostenibilità: dalla revisione della produzione alle “garanzie green”
Export digitale e sostenibilità: dalla revisione della produzione alle “garanzie green”, opportunità per le imprese

Il concetto di sostenibilità si fa sempre più strada tra i consumatori e trova sempre più spazio sui media: impossibile ignorarlo, ma può essere complesso introdurlo in azienda; le imprese rischiano di “vestire” operazioni ordinarie come green mentre il mercato chiede trasparenza e reale incisività.

7 feb 2022
Raffaella Còndina
Marketplace, Tendenze nel mondo
Vendere “per concetti”: piattaforme dedicate al Made in Italy
Vendere “per concetti”: piattaforme dedicate al Made in Italy

Le “autostrade digitali” possono anche portare a percorsi tematici e guidati, che aiutano l’internauta a orientarsi tra categorie merceologiche, occasioni di consumo, offerte legate ai prodotti oppure a particolari periodi dell’anno, territori e Paesi di provenienza dei prodotti, e così via; l’utente può navigare ricercando prodotti e trovando suggerimenti del motore di ricerca o del sito tematico su cui è atterrato per visionare gruppi di prodotti/aziende, oppure per scoprire modi nuovi di risolvere il problema/fabbisogno che ha espresso con le parole chiave con cui ha condotto la ricerca: si trova così a individuare le soluzioni ricercate mediante navigazione “per concetti”.

23 dic 2021
Raffaella Còndina, Raffaella Còndina
Digital Marketing, Social Media, Social Selling
LinkedIn quale piattaforma per la creazione di lead per l’export e per le fiere
Linkedin quale piattaforma per la creazione di lead per l’export e per le fiere

La rete, tra le diverse funzioni, è fondamentale per attivare contatti commerciali qualificati; oltre alle campagne PPC ed alle campagne targettizzate, l’azienda ha l’opportunità di utilizzare le piattaforme social per entrare in contatto con le proprie buyer persona/ profili desiderati. Il social più adatto per creare contatti business è LinkedIn, nato per favorire il matching tra competenze (profili professionali) ed aziende e divenuto nel tempo un ambiente anche per il matching tra profili business e/o aziende e operatori del settore.

1 dic 2021
Raffaella Còndina