Torna su

 

 

 

 

Paolo Spada

Lavora da 25 anni come consulente per la comunicazione digitale

Ha collaborato con Angelini, Bayer, DifaCooper,  Novartis, Pfizer, Rottapharm, Servier, nel mercato farmaceutico, Hp, Lenovo, Microsoft, Motorola, Oracle, Sap in ambito tecnologico e elettronica di consumo, Banca Intesa, Citigroup e Unicredit, in ambito bancario, Corriere della Sera, Discovery Channel e Bookrepublic in editoria, Piazza Sempione, Gai Mattiolo e Versace per il settore moda, Ghelfi per l’industria, Danone per il settore alimentare. 

E' stato direttore del settore digitale per Burson & Marsteller e collabora con Havas, Imageware, Img internet e con Telesma.

Come imprenditore ha fondato le società Siris, tra le prime in Italia, Insana, Mikamai, con  EarlyMorning, e di recente Tiempo Finito in Spagna, a Valencia.

E’ stato nominato direttore scientifico dal gruppo IED per la creazione della prima scuola interamente dedicata a Internet in Italia, l’istituto Genesio; in seguito ha collaborato con molte organizzazioni come docente, tra cui AICE, Harvard Business Review e Istituto Barreira di Valencia.   

Paolo Spada
Paolo Spada
Articoli
Comunicazione
Essere il cliente
Essere il cliente

Ci sono alcune regole di comunicazione, incredibilmente semplici, per sfruttare i punti di contatto digitali a favore della propria azienda, che si riassumono nella frase “essere il cliente”, ovvero cercare di mettersi nei suoi panni.

28 mar 2019
Paolo Spada